L'OMS intima l'Ucraina a distruggere i "pericolosi agenti patogeni nei laboratori"

L'OMS intima l'Ucraina a distruggere i "pericolosi agenti patogeni nei laboratori"

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 
È stata bollata come fake news dai censori che si divertono a bannare il pensiero che differisce da quello imposto da Nato, Ue e stretto regime neo-liberista.
 
Ma anche questa volta, la bufala era degli "anticomplottisti".
 
L'OMS ha intimato a Kiev di  distruggere i virus pericolosi nei laboratori biologici che dal Dipartimento di Stato Usa la Nuland ha confermato essere made in Washington.
 
"L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha esortato l'Ucraina a distruggere i pericolosi agenti patogeni nei laboratori biologici (biolab) per prevenire la loro possibile fuoriuscita". Lo ha riferito il servizio stampa dell'organizzazione.
 
E ancora: "L'OMS ha fortemente raccomandato che il Ministero della Salute dell'Ucraina e altre autorità responsabili distruggano agenti patogeni altamente pericolosi al fine di prevenire qualsiasi potenziale perdita", ha detto il servizio stampa di TASS.
 
Inoltre, l'OMS ha dichiarato di essere pronta ad assistere nell'organizzazione della biosicurezza, anche in questi laboratori, per prevenire il "rilascio accidentale o deliberato di agenti patogeni".
 
In precedenza, il rappresentante del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova, ha detto che in Ucraina hanno provato nascondere il fatto dello sviluppo di armi biologiche. Il Ministero della Difesa della Federazione Russa ha suggerito che gli esperimenti sono stati condotti in laboratori creati e finanziati dagli Stati Uniti in Ucraina con campioni di pipistrelli COVID. Secondo i rappresentanti del dipartimento, l'obiettivo finale dello sviluppo è la diffusione di agenti patogeni mortali. Inoltre, il Ministero della Difesa russo ha suggerito che gli Stati Uniti volevano introdurre il lavoro in Ucraina sugli agenti patogeni di uccelli, pipistrelli e rettili che avrebbero dovuto trasportare la peste africana e l'antrace. Per lo sviluppo di armi biologiche gli scienziati sono stati pagati dagli Stati Uniti in Ucraina dai 20 ai 40 dollari al giorno. È il neoliberismo bellezza!
 
In un precedente articolo URA.RU riportava una nota del Ministero della Difesa della Russia ancora più sconvolgente:
 
"Nei biolaboratori creati e finanziati dagli Stati Uniti in Ucraina, sono stati condotti esperimenti con campioni di coronavirus di pipistrelli. 
 
Questo è dimostrato da documenti [trovati]", ha detto il dipartimento in una nota.
 
È stato anche riferito che l'obiettivo finale dello sviluppo è la diffusione di agenti patogeni mortali. Il Ministero della Difesa della Federazione Russa afferma che le autorità statunitensi volevano nel 2022 condurre lavori in Ucraina su agenti patogeni di uccelli, pipistrelli e rettili che avrebbero dovuto trasportare la peste africana e l'antrace."
 
 
 
 

Agata Iacono

Agata Iacono

Sociologa, antropologa, giornalista certificata Wrep Blockchain

Il golpe economico del 1992 e i suoi autori di Giorgio Cremaschi Il golpe economico del 1992 e i suoi autori

Il golpe economico del 1992 e i suoi autori

Cara Meloni, i veri patrioti non strisciano di Savino Balzano Cara Meloni, i veri patrioti non strisciano

Cara Meloni, i veri patrioti non strisciano

Sulla Denazificazione dell'Ucraina di Daniele Lanza Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Gli aiuti non sono per il popolo ucraino di Alberto Fazolo Gli aiuti non sono per il popolo ucraino

Gli aiuti non sono per il popolo ucraino

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona di Thomas Fazi Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Recensione alla seconda edizione del libro Piano Contro Mercato di Pasquale Cicalese Recensione alla seconda edizione del libro Piano Contro Mercato

Recensione alla seconda edizione del libro Piano Contro Mercato

La nuova psicologia del Totalitarismo di Damiano Mazzotti La nuova psicologia del Totalitarismo

La nuova psicologia del Totalitarismo

In Germania siamo già al "razionamento dell'acqua calda"... di Antonio Di Siena In Germania siamo già al "razionamento dell'acqua calda"...

In Germania siamo già al "razionamento dell'acqua calda"...

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti