L'OMS riprenderà i test dell'idrossiclorochina per trovare il vaccino per il covid-19

L'OMS riprenderà i test dell'idrossiclorochina per trovare il vaccino per il covid-19

Questo organismo indagherà di nuovo su questo medicinale usato per curare la malaria.

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!


L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) è pronta a riprendere i suoi test con idrossiclorochina per curare il nuovo coronavirus, ha affermato  il direttore generale di questo organismo delle Nazioni Unite, Tedros Adhanom Ghebreyesus.
 
Il mese scorso, l'OMS aveva annunciato la sospensione temporanea dei suoi studi clinici con idrossiclorochina e clorochina dopo uno studio multinazionale pubblicato sulla rivista The Lancet ha indicato che entrambi i farmaci riducono notevolmente le possibilità di sopravvivenza in pazienti con covid-19.
 
Tedros ha dichiarato in una conferenza stampa di essere "particolarmente preoccupato" per i tassi di diffusione del nuovo coronavirus nell'America meridionale e centrale.
 
Allo stesso tempo, Soumya Swaminathan, il principale ricercatore scientifico dell'OMS, osserva  che l'agenzia sta aspettando i risultati dei test con Avifavir, un farmaco sviluppato dalla Russia per combattere il covid-19.
 
"Abbiamo ricevuto informazioni sul fatto che Avifavir ha completato i test e che presto verranno forniti agli ospedali russi. Attendiamo i risultati dei test il prima possibile", ha dichiarato Swaminathan in una conferenza stampa.
La scorsa settimana è stato pubblicato  nel registro dei farmaci dello stato russo che il Ministero della Salute del paese aveva approvato Avifavir, realizzato sotto forma di compresse, per il trattamento del covid-19. Il nome internazionale comune del medicinale sarà Favipiravir.
 
La prima fase degli studi clinici (10 giorni) ha mostrato un'efficacia superiore all'80% di Avifavir. Il Ministero della Salute ha approvato il 21 maggio scorso la fase finale dei test con un massimo di 330 pazienti e la fornitura del farmaco agli ospedali inizierà l'11 giugno.
 

Perire con il "vecchio mondo"? L'Italia e la questione indipendenza di Leonardo Sinigaglia Perire con il "vecchio mondo"? L'Italia e la questione indipendenza

Perire con il "vecchio mondo"? L'Italia e la questione indipendenza

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA" LAD EDIZIONI 3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

Nella Guantanamo inglese. Le ore decisive di Assange di Geraldina Colotti Nella Guantanamo inglese. Le ore decisive di Assange

Nella Guantanamo inglese. Le ore decisive di Assange

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Brecht e il Festival di Sanremo di Francesco Erspamer  Brecht e il Festival di Sanremo

Brecht e il Festival di Sanremo

Saras in mani stranieri e non è una notizia? di Paolo Desogus Saras in mani stranieri e non è una notizia?

Saras in mani stranieri e non è una notizia?

Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia di Giorgio Cremaschi Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia

Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia

La bufala dell'"accordo" sul fentanyl e le nuove guerre dell'oppio di Francesco Santoianni La bufala dell'"accordo" sul fentanyl e le nuove guerre dell'oppio

La bufala dell'"accordo" sul fentanyl e le nuove guerre dell'oppio

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

La mozione PD e il macabro teatrino di colonia Italia di Alberto Fazolo La mozione PD e il macabro teatrino di colonia Italia

La mozione PD e il macabro teatrino di colonia Italia

Genocidio, il tabù della parola di Giuseppe Giannini Genocidio, il tabù della parola

Genocidio, il tabù della parola

Autonomia differenziata e falsa sinistra di Antonio Di Siena Autonomia differenziata e falsa sinistra

Autonomia differenziata e falsa sinistra

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE di Gilberto Trombetta L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ di Michelangelo Severgnini SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ

SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ

Armi nucleari nello spazio: facciamo un po' di chiarezza di Andrea Puccio Armi nucleari nello spazio: facciamo un po' di chiarezza

Armi nucleari nello spazio: facciamo un po' di chiarezza

Germania: perché siamo all'anno zero di Giuseppe Masala Germania: perché siamo all'anno zero

Germania: perché siamo all'anno zero

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

La morte di Aleksej Naval’nyj, tra dubbi e doppiopesismo di Paolo Arigotti La morte di Aleksej Naval’nyj, tra dubbi e doppiopesismo

La morte di Aleksej Naval’nyj, tra dubbi e doppiopesismo

Meno salari più spese militari di Michele Blanco Meno salari più spese militari

Meno salari più spese militari

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti