Messico, il presidente López Obrador invita i cittadini a non farsi spaventare dalla nuova variante Omicron

Messico, il presidente López Obrador invita i cittadini a non farsi spaventare dalla nuova variante Omicron

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

La nuova variante Omicron spaventa il mondo. I media mainstream hanno ripreso la loro compagna martellante a suon di terrorismo mediatico quotidiano. Il presidente messicano invita però alla calma ed a utilizzare raziocinio senza farsi prendere da isterismi inutili e controproducenti per contrastare al meglio il virus. 

Quindi, Andrés Manuel López Obrador, ha lanciato un appello a mantenere la calma riguardo alla variante Omicron del Covid-19, semplicemente perché non sono ancora disponibili informazioni certe. Tutto si basa su supposizioni e chiacchiericcio mediatico praticamente.

"Non dobbiamo essere spaventati, perché c'è molta incertezza, informazioni non confermate, questo è quello che posso dire. Non ci sono ancora informazioni solide, se questa variante è più pericolosa delle altre varianti. Non lo sappiamo”, ha dichiarato López Obrador in una conferenza secondo quanto riferisce RT. 

Il presidente messicano ha spiegato che il nuovo ceppo è stato rilevato in Sudafrica "ma non si sa di più, se aumenterà, se raggiungerà tutti i paesi, ma soprattutto il grado di pericolo che rappresenta, in termini di contagi e decessi. Non abbiamo ancora nessuna informazione”.

Ha poi sottolineato che finora non ci sono informazioni riguardo i vaccini attualmente disponibili che potrebbero non essere efficaci nel contrastare questa variante.

Quindi il Messico continuerà la sua campagna di immunizzazione intensificando il programma vaccinale della popolazione. Tuttavia una decisione su un’eventuale terza dose di vaccino non è stata ancora preso. A breve dovrebbe arrivare un rapporto al governo delle autorità sanitarie del paese, e dopo sarà deciso come procedere. 

López Obrador ha anche affermato che il suo governo sarà attento a prendere le misure pertinenti e a proteggere la salute dei messicani.

Potrebbe anche interessarti

Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi? di Francesco Erspamer  Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi?

Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi?

Le preoccupazioni di Draghi per la Dad sono fasulle di Paolo Desogus Le preoccupazioni di Draghi per la Dad sono fasulle

Le preoccupazioni di Draghi per la Dad sono fasulle

La prima (velenosa) porcata dell'anno di Draghi e compagnia di Giorgio Cremaschi La prima (velenosa) porcata dell'anno di Draghi e compagnia

La prima (velenosa) porcata dell'anno di Draghi e compagnia

Putin ha preso la decisione di Marinella Mondaini Putin ha preso la decisione

Putin ha preso la decisione

Green Pass, quei "fascisti" di Amnesty International... di Savino Balzano Green Pass, quei "fascisti" di Amnesty International...

Green Pass, quei "fascisti" di Amnesty International...

Green Pass: si o no? di Alberto Fazolo Green Pass: si o no?

Green Pass: si o no?

Il Ventennio dell'euro di Thomas Fazi Il Ventennio dell'euro

Il Ventennio dell'euro

"Profitti zero": Siamo alla fase finale di Pasquale Cicalese "Profitti zero": Siamo alla fase finale

"Profitti zero": Siamo alla fase finale

Prima che sia troppo tardi per chiedere scusa di Antonio Di Siena Prima che sia troppo tardi per chiedere scusa

Prima che sia troppo tardi per chiedere scusa

Torna di moda la fake delle fake sulla "Germania virtuosa"... di Gilberto Trombetta Torna di moda la fake delle fake sulla "Germania virtuosa"...

Torna di moda la fake delle fake sulla "Germania virtuosa"...

Le 2 manifestazioni di Tripoli e l’accordo Salvini-Rackete sulla Libia di Michelangelo Severgnini Le 2 manifestazioni di Tripoli e l’accordo Salvini-Rackete sulla Libia

Le 2 manifestazioni di Tripoli e l’accordo Salvini-Rackete sulla Libia