/ Netanyahu a Putin: Israele non permetterà all'Iran di guadagnare ...

Netanyahu a Putin: Israele non permetterà all'Iran di guadagnare terreno in Siria

 

Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha detto al presidente russo Vladimir Putin durante la loro conversazione telefonica che Israele non accetterà i tentativi dell'Iran di ottenere un punto d'appoggio in Siria.


"Una conversazione ha avuto luogo [tra Netanyahu e Putin ndt] ed è durata circa mezz'ora. Hanno discusso della Siria e anche dei tentativi dell'Iran di consolidarsi nel territorio siriano ". Lo ha riferito Anna Jonathan-Leus, portavoce di Netanyahu. "Il primo ministro ha mantenuto la sua posizione sulla sicurezza di Israele e sulla non accettazione del consolidamento delle forze iraniane in Siria".
 
Il servizio stampa del Cremlino ha comunicato che Putin e Netanyahu hanno discusso delle prospettive di sviluppo del Medio Oriente, in primo luogo nel contesto di una fase finale della lotta al terrorismo internazionale in Siria.

 
Hanno anche affrontato questioni pratiche legate alla situazione nella zona sud-sud-est della Siria. Le parti hanno espresso interesse a rafforzare la cooperazione reciprocamente vantaggiosa in diverse aree, compresi i contatti dei servizi di intelligence.
 
La conversazione telefonica si è svolta su iniziativa di Israele, ha comunicato il servizio stampa del Cremlino.
 
Fonte: TASS
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa