Omicidio di classe a Piacenza. La stampa italiana ci riporta direttamente alla fine dell'Ottocento

Omicidio di classe a Piacenza. La stampa italiana ci riporta direttamente alla fine dell'Ottocento

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!


Il senso dei commenti riportati nella stampa "quotata" sull'omicidio di classe del lavoratore a Piacenza ci riporta direttamente alla fine dell'Ottocento e agli anni 20 del secolo scorso (quelli della svolta reazionaria generalizzata in gran parte dell'Europa). Come allora picchetti e scioperi diventano "violenza" e "attentati alla libertà del lavoro". La misura della nostra sconfitta sta anche nel fatto che simili argomentazioni sono egemoniche e sfondano dove dovrebbero essere invece rigettate: tra i giovani, i precari, i disoccupati.



Il fatto poi che non sia stato indetto uno sciopero generale, dimostra ulteriormente che siamo in piena barbarie e che il futuro sarà peggiore.

Diego Angelo Bertozzi

Proporzionale puro. La prima lotta politica da cui ripartire di Francesco Erspamer  Proporzionale puro. La prima lotta politica da cui ripartire

Proporzionale puro. La prima lotta politica da cui ripartire

L'opposizione al capitale che non c'è di Paolo Desogus L'opposizione al capitale che non c'è

L'opposizione al capitale che non c'è

Oggi Alitalia chiude. 10000 licenziamenti, un massacro sociale di Giorgio Cremaschi Oggi Alitalia chiude. 10000 licenziamenti, un massacro sociale

Oggi Alitalia chiude. 10000 licenziamenti, un massacro sociale

Il gioco delle tre carte sulle scadenze dei vaccini Pfizer di Francesco Santoianni Il gioco delle tre carte sulle scadenze dei vaccini Pfizer

Il gioco delle tre carte sulle scadenze dei vaccini Pfizer

Per me questa è resistenza di Savino Balzano Per me questa è resistenza

Per me questa è resistenza

Caffè: i prezzi andranno alle stelle di  Leo Essen Caffè: i prezzi andranno alle stelle

Caffè: i prezzi andranno alle stelle

In Cina i salari crescono più del Pil di Pasquale Cicalese In Cina i salari crescono più del Pil

In Cina i salari crescono più del Pil

Il Nodo gordiano dei Taleban Il Nodo gordiano dei Taleban

Il Nodo gordiano dei Taleban

Paolo Mieli e la dittatura antifascista di Antonio Di Siena Paolo Mieli e la dittatura antifascista

Paolo Mieli e la dittatura antifascista

"Avanzi primari". Inizia la fase 2 del Recovery Fund di Gilberto Trombetta "Avanzi primari". Inizia la fase 2 del Recovery Fund

"Avanzi primari". Inizia la fase 2 del Recovery Fund

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti