Open di Mentana e la clamorosa fake sull' "esodo apocalittico" di russi in Finlandia

Open di Mentana e la clamorosa fake sull' "esodo apocalittico" di russi in Finlandia

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Clamoroso autogol di Open che, insieme ad altri media, diffonde un video attestante la leggenda di lunghe code di automobilisti russi che per sfuggire alla guerra di Putin starebbero già alla frontiera con la Finlandia. Peccato che gli automobilisti stiano in maglietta e sandali nonostante la temperatura lì oscilli tra i 6 e gli 11 gradi.

LEGGI L’URLO di Michelangelo Severgnini  

E peccato, anche, che il comandante della Polizia di Frontiera finlandese Matti Pitkäniitty abbia smentito questa “notizia”:


Intanto un clamoroso scalpore sta suscitando il video-appello (ma, certamente, è un falso) alla diserzione lanciato da “Navalny” non si sa bene come, essendo rinchiuso in quello che in Occidente viene definito carcere di massima sicurezza a Melechkovo, a circa 250 chilometri a Est da Mosca.

In realtà, come qui documentato, la mobilitazione annunciata da Putin riguarda non gli 850.000 soldati in servizio attivo dell’esercito russo, bensì solo coloro che, prestato servizio nelle forze armate e avendo determinate specializzazioni militari ed un'esperienza rilevante hanno già dato la loro disponibilità ad essere impiegati come “riservisti” in situazioni di crisi.

Questo non significa affatto che i russi non siano preoccupati dell’evolversi della situazione, come testimoniato dalle pur sparute proteste documentate dalle TV russe (alla faccia di chi parla della Russia come una “dittatura”).

Speriamo che le TV italiane si degnino di fare altrettanto di fronte alle probabili proteste contro l’annunciato invio di nuove armi a Kiev e nuove sanzioni alla Russia, già annunciati dal governo italiano e fatte proprie da quasi tutti i partiti che andranno al voto il 25 settembre.

Francesco Santoianni

Francesco Santoianni

Cacciatore di bufale di e per la guerra. Autore di "Fake News. Guida per smascherarle"

L'agenda Draghi-Meloni di Giorgio Cremaschi L'agenda Draghi-Meloni

L'agenda Draghi-Meloni

Combattere l'imperialismo significa nominarlo (e smascherarlo)   di Bruno Guigue Combattere l'imperialismo significa nominarlo (e smascherarlo)

Combattere l'imperialismo significa nominarlo (e smascherarlo)

28 OTTOBRE 2022: APPELLO PER UN SECOLO ANTIFASCISTA di Alberto Fazolo 28 OTTOBRE 2022: APPELLO PER UN SECOLO ANTIFASCISTA

28 OTTOBRE 2022: APPELLO PER UN SECOLO ANTIFASCISTA

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona di Thomas Fazi Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Von Der Leyen e le elezioni italiane di Pasquale Cicalese Von Der Leyen e le elezioni italiane

Von Der Leyen e le elezioni italiane

Sulla Denazificazione dell'Ucraina di Daniele Lanza Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Sulla Denazificazione dell'Ucraina

I 25 anni di Google e il potere "ipnotico" di YouTube di  Leo Essen I 25 anni di Google e il potere "ipnotico" di YouTube

I 25 anni di Google e il potere "ipnotico" di YouTube

Populismo terminale. La dispersione della sinistra e della destra di Damiano Mazzotti Populismo terminale. La dispersione della sinistra e della destra

Populismo terminale. La dispersione della sinistra e della destra

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti