Partito Comunista di Boemia e Moravia contro la gestione solo tamponi e vaccini del governo

Partito Comunista di Boemia e Moravia contro la gestione solo tamponi e vaccini del governo

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Interessante riflessione in Repubblica Ceca dell'esponente del Partito Comunista di Boemia e Moravia (KSCM), candidato alle prossime elezioni parlamentari nella regione di Liberec, Stanislav Mackovík. Il candidato comunista, professore e lavoratore in ambito sanitario, contesta al governo la strategia adottata nel contrasto della pandemia, tutta incentrata su test e vaccini - armi che non bastano per fermare il virus - trascurando quelle che possono essere le possibili cure del Covid.

----------------

L'azione del governo sul Covid-19 è ormai una parodia del buon senso. Ecco perché è terminata anche la tolleranza dell'attuale governo da parte del KSCM. Nessun test o vaccinazione con vaccini sperimentali sono chiaramente riusciti a sconfiggere la malattia. Le misure del governo sono spesso caotiche e mirate. Ogni persona normale deve percepire che il governo vuole continuare a spendere per la terza, forse la quarta e la quinta dose di vaccini.

Quasi 100 milioni sono volati dalla finestra dietro il cosiddetto ospedale di Letnany, dove non è rimasto un solo paziente durante tutta la sua esistenza. [..]

Con l'avvicinarsi dell'anno scolastico, si stanno moltiplicando le idee deboli dei ministeri: come tormentare i nostri figli e il personale docente. Durante le vacanze estive, tutti potevano fare quasi tutto. Questo è destinato a cambiare da settembre.
Dai Ministeri dell'Istruzione e della Salute c'è una crescente pressione per vaccinare i bambini. Chi non è vaccinato sarà ovviamente vittima di bullismo. Questa è la filosofia attuale e quindi le compagnie di assicurazione sanitaria non devono pagare per i test. Si scopre che il test non è una misura sistemica, ma è solo un'attività che ora deve essere mantenuta con l'aiuto dei portafogli degli assicurati. Se il test fosse importante dal punto di vista sanitario, il governo non lo cancellerebbe nelle aziende qualche mese fa. È interessante notare che i test per le vacanze o le attività sportive erano coperti dai soldi delle compagnie assicurative. Test a scopo educativo - o stare in dormitori, gli studenti devono pagarlo da soli. [..]

Se il governo vuole aumentare l'interesse per le vaccinazioni, certamente non avrà successo attraverso la coercizione o scarpe da ginnastica donate.

Il problema fondamentale della vaccinazione risiede in diverse cose. Vengono utilizzati vaccini sperimentali che non hanno subito né uno sviluppo standard né un processo di approvazione per diversi mesi. I vaccini non possono prevenire la diffusione della malattia o la sua trasmissione. Un altro trucco dell'azione ministeriale è quello di respingere il livello di anticorpi nell'organismo. Ciò che è comune in altre malattie è qui negato. La discriminazione nei confronti dei cittadini da parte del ministero e indipendentemente dal livello di anticorpi nell'organismo solleva solo ulteriori dubbi.

Se la ragione prevalesse, le nostre scuole dovrebbero aprire da settembre 2021 e iniziare la normale didattica senza condizioni e stress. Solo la pace e la ragione sono la via che può portare da qualche parte.

Stanislav Mackovík, candidato KSCM per le elezioni al Parlamento della Repubblica Ceca nella regione di Liberec

Potrebbe anche interessarti

Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi? di Francesco Erspamer  Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi?

Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi?

Studiate la storia se non volete diventare come Cingolani di Giorgio Cremaschi Studiate la storia se non volete diventare come Cingolani

Studiate la storia se non volete diventare come Cingolani

Biden e l'idea fantastica di un "vertice delle democrazie"   di Bruno Guigue Biden e l'idea fantastica di un "vertice delle democrazie"

Biden e l'idea fantastica di un "vertice delle democrazie"

Ti do un bonus... se non ti ammali! di Savino Balzano Ti do un bonus... se non ti ammali!

Ti do un bonus... se non ti ammali!

Il Nodo gordiano dei Taleban Il Nodo gordiano dei Taleban

Il Nodo gordiano dei Taleban

Cuba. 25 novembre, un fiore per Fidel di Roberto Cursi Cuba. 25 novembre, un fiore per Fidel

Cuba. 25 novembre, un fiore per Fidel

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti