Qualcuno in Europa risponderà alla minaccia di Trump sui tagliagola dell'Isis?

Qualcuno in Europa risponderà alla minaccia di Trump sui tagliagola dell'Isis?

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Neanche uno straccio di risposta da parte delle cancellerie europee (per non parlare dell’Unione Europea) di fronte alla scandalosa richiesta USA così sintetizzata dal titolo di Repubblica <<L'avvertimento di Trump all'Europa: "Prendetevi gli 800 combattenti Isis che abbiamo catturato o dovremo liberarli.">>. Una richiesta identica a quella espressa due mesi fa dalle autorità curde alle quali già chiedevamo perché mai non consegnavano quei tagliagole alla Siria che dell’ISIS è stata la principale vittima. Ma almeno i curdi avevano la “scusante” di non avere prigioni; non così gli USA che hanno il sistema carcerario più grande del mondo: circa tre milioni di americani dietro le sbarre.



E allora? Da dove nasce la richiesta di Trump? Verosimilmente dalla preoccupazione che qualcuno dei tagliagole dell’ISIS, sottoposto a processo, possa rivelare dettagli sui finanziamenti degli USA ai jihadisti. Quindi, meglio rimetterli in libertà dopo il prevedibile diniego dei paesi europei a riprendersi questi criminali. Tra i quali, Alexanda Kotey ed El Shafee Elsheikh, facenti parte della cosiddetta “Squadra Beatles”, delegata alla tortura ed esecuzione di ostaggi stranieri (27 decapitazioni) inclusa quella dell’americano James Foley, diventata “celebre” grazie alla promozione fattane da Rita Katz


Sulla sorte dei due, trattati a the e biscotti dalle autorità curde avevano scritto un articolo nell’agosto di un anno fa. Ebbene, sono ancora lì, in attesa che qualcuno li faccia scappare da qualche parte.
 

Francesco Santoianni
 

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA" LAD EDIZIONI 3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

28 luglio: la (vera) posta in gioco in Venezuela di Geraldina Colotti 28 luglio: la (vera) posta in gioco in Venezuela

28 luglio: la (vera) posta in gioco in Venezuela

Il Congresso Usa ha deciso: "fino all'ultimo ucraino" di Clara Statello Il Congresso Usa ha deciso: "fino all'ultimo ucraino"

Il Congresso Usa ha deciso: "fino all'ultimo ucraino"

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

25 aprile: la vera lotta oggi è contro il nichilismo storico di Leonardo Sinigaglia 25 aprile: la vera lotta oggi è contro il nichilismo storico

25 aprile: la vera lotta oggi è contro il nichilismo storico

Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso di Giorgio Cremaschi Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso

Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso

Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte di Francesco Santoianni Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte

Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Difendere l'indifendibile (I partiti e le elezioni) di Giuseppe Giannini Difendere l'indifendibile (I partiti e le elezioni)

Difendere l'indifendibile (I partiti e le elezioni)

Autonomia differenziata e falsa sinistra di Antonio Di Siena Autonomia differenziata e falsa sinistra

Autonomia differenziata e falsa sinistra

Libia. 10 anni senza elezioni di Michelangelo Severgnini Libia. 10 anni senza elezioni

Libia. 10 anni senza elezioni

L'impatto che avrà il riarmo dell'Ue nelle nostre vite di Pasquale Cicalese L'impatto che avrà il riarmo dell'Ue nelle nostre vite

L'impatto che avrà il riarmo dell'Ue nelle nostre vite

Il "piano Draghi": ora sappiamo in cosa evolverà l'UE di Giuseppe Masala Il "piano Draghi": ora sappiamo in cosa evolverà l'UE

Il "piano Draghi": ora sappiamo in cosa evolverà l'UE

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Il nodo Israele fa scomparire l'Ucraina dai radar di Paolo Arigotti Il nodo Israele fa scomparire l'Ucraina dai radar

Il nodo Israele fa scomparire l'Ucraina dai radar

DRAGHI IL MAGGIORDOMO DI GOLDMAN & SACHS di Michele Blanco DRAGHI IL MAGGIORDOMO DI GOLDMAN & SACHS

DRAGHI IL MAGGIORDOMO DI GOLDMAN & SACHS

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti