Rasd Coaltion: Più di 3.000 bambini morti, il terribile bilancio dell'aggressione saudita

Rasd Coaltion: Più di 3.000 bambini morti, il terribile bilancio dell'aggressione saudita

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

L’Arabia Saudita è un alleato dell’Occidente, lo stiamo corteggiando per far fronte alla rinuncia del petrolio russo, è considerato un baluardo contro l’Iran. Infine, l’occidente, con le armi che gli fornisce, gli permette di compiere i suoi massacri, senza che i suoi media osino minimamente farne cenno.

Da sabato scorso sono stati pubblicati dei dati agghiaccianti, ma nessun media occidentale si è preoccupato di consultarli. Attraverso un messaggio pubblicato sabato su Twitter, la Ong incaricata di monitorare la situazione dei diritti umani nel Paese, nota come Rasd Coalition, ha denunciato l'omicidio di 3.182 minori, nello specifico 2.795 ragazzi e 387 ragazze, in varie regioni del Paese a causa dell'aggressione saudita.

“973 bambini sono stati uccisi da attacchi aerei, mentre 1.584 bambini hanno perso la vita in prima linea. Altri 250 sono morti a causa di proiettili e 152 di mine antiuomo", dettaglia la nota, aggiungendo che nove bambini sono morti a causa delle torture saudite.

 

Le organizzazioni per i diritti umani continuano ad avvertire delle conseguenze catastrofiche del conflitto in Yemen; tuttavia, Riad ha ignorato le voci che chiedevano di porre fine alla guerra e di essere ritenuta responsabile per i crimini commessi in Yemen.

Cosa sta succedendo nello Yemen dal 2015?

L'Arabia Saudita ha lanciato la devastante guerra contro lo Yemen nel marzo 2015 in collaborazione con i suoi alleati arabi e con le armi e il supporto logistico degli Stati Uniti e di altri stati occidentali. Sebbene questa aggressione non sia riuscita a raggiungere nessuno dei suoi obiettivi, ha causato la morte di centinaia di migliaia di yemeniti, generando la "peggiore crisi umanitaria" del mondo.

Nell'ottobre 2021, il Fondo delle Nazioni Unite per l'infanzia (UNICEF) ha riferito che 10.000 bambini yemeniti sono stati uccisi o mutilati da quando il regime saudita ha iniziato la guerra. Secondo i dati di questa organizzazione, un totale di 11 milioni di bambini ha bisogno di assistenza umanitaria, di cui 400.000 soffrono di malnutrizione acuta grave.

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Alle armi siam... Von Der Leyen Alle armi siam... Von Der Leyen

Alle armi siam... Von Der Leyen

Lula e la causa palestinese di Fabrizio Verde Lula e la causa palestinese

Lula e la causa palestinese

Gli "utili idioti" del sistema? di Leonardo Sinigaglia Gli "utili idioti" del sistema?

Gli "utili idioti" del sistema?

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA" LAD EDIZIONI 3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula di Geraldina Colotti Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula

Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Brecht e il Festival di Sanremo di Francesco Erspamer  Brecht e il Festival di Sanremo

Brecht e il Festival di Sanremo

Saras in mani stranieri e non è una notizia? di Paolo Desogus Saras in mani stranieri e non è una notizia?

Saras in mani stranieri e non è una notizia?

Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia di Giorgio Cremaschi Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia

Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni) di Giuseppe Giannini Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni)

Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni)

Autonomia differenziata e falsa sinistra di Antonio Di Siena Autonomia differenziata e falsa sinistra

Autonomia differenziata e falsa sinistra

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE di Gilberto Trombetta L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ di Michelangelo Severgnini SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ

SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ

Le manovre USA per screditare le Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba di Hernando Calvo Ospina Le manovre USA per screditare le Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba

Le manovre USA per screditare le Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba

La Hybris umana e il miraggio della Pace di Giuseppe Masala La Hybris umana e il miraggio della Pace

La Hybris umana e il miraggio della Pace

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Tassare i ricchi di Michele Blanco Tassare i ricchi

Tassare i ricchi

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti