Rivelò al mondo il sostegno della Turchia ai terroristi in Siria. 27 anni di carcere

Rivelò al mondo il sostegno della Turchia ai terroristi in Siria. 27 anni di carcere

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Un giornalista turco, il cui giornale, Cumhuriyet, rivelò l'operazione dell'intelligence turca del 2014 per fornire armi ai terroristi  in ??Siria, è stato condannato in contumacia a oltre 27 anni di carcere in Turchia.

Can Dundar, ex redattore capo del quotidiano di opposizione, è stato dichiarato colpevole da un tribunale di Istanbul per spionaggio militare e per fornire assistenza materiale a un gruppo terroristico. 

Gli sono stati comminati 18 anni e nove mesi per la pubblicazione di segreti di stato e otto anni e nove mesi per supportare FETO, un'organizzazione che Ankara considera terrorista. 

La condanna equivale a 27 anni e sei mesi in totale ed è inferiore ai 35 anni richiesti dai pubblici ministeri.

Già nel 2016, Dundar è stato condannato a cinque anni e dieci mesi, ma è riuscito a lasciare la Turchia per la Germania, dove attualmente vive.

Berlino ha rifiutato le richieste turche di estradarlo.

Paradossale e ipocrita la difesa di Berlino nei confronti di Dundar che, precisiamolo, merita di essere tutelato e difeso.

Però, non va dimenticato che la Germania ha contribuito come altri paesi occidentali alla diffusione del terrorismo in Siria e accoglie anche i leader della sedicente organizzazione umanitaria 'Caschi Bianchi', accusata da Mosca e Damasco di collaborare con i gruppi armati nel paese arabo.

La Germania, come altre nazioni europee, hanno taciuto nei primi anni della guerra in Siria, quando Erdogan permetteva l'invio di terroristi in Siria, rubava le apparecchiature e i materiale per industrie, i raccolti agricoli e usufruiva del petrolio rubato dai gruppi terroristici al popolo siriano.

Troppo facile adesso, ergersi a paladini dei diritti umani e della libertà di espressione perché il vecchio alleato di una volta ha tirato troppo la corda.

 

 

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Potrebbe anche interessarti

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein? di Francesco Erspamer  Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Sostegno a Maduro al campeggio antimperialista a Frassanito di Geraldina Colotti Sostegno a Maduro al campeggio antimperialista a Frassanito

Sostegno a Maduro al campeggio antimperialista a Frassanito

La corsa (imperterrita) dell'occidente verso l'Apocalisse di Clara Statello La corsa (imperterrita) dell'occidente verso l'Apocalisse

La corsa (imperterrita) dell'occidente verso l'Apocalisse

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Israele arranca – Salvo Ardizzone di Giacomo Gabellini Israele arranca – Salvo Ardizzone

Israele arranca – Salvo Ardizzone

Le sanzioni alla Borsa di Mosca e il futuro dei Brics di Marinella Mondaini Le sanzioni alla Borsa di Mosca e il futuro dei Brics

Le sanzioni alla Borsa di Mosca e il futuro dei Brics

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Un establishment a corto di credibilità di Giuseppe Giannini Un establishment a corto di credibilità

Un establishment a corto di credibilità

"L'URLO DAY": IL 25 GIUGNO A ROMA AL TEATRO FLAVIO (COMUNICATO) di Michelangelo Severgnini "L'URLO DAY": IL 25 GIUGNO A ROMA AL TEATRO FLAVIO (COMUNICATO)

"L'URLO DAY": IL 25 GIUGNO A ROMA AL TEATRO FLAVIO (COMUNICATO)

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Piketty e le conseguenze economiche dell'ineguaglianza di Michele Blanco Piketty e le conseguenze economiche dell'ineguaglianza

Piketty e le conseguenze economiche dell'ineguaglianza

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti