Un caccia russo Su-27 ha intercettato aereo spia statunitense RC-135 sul Mar Baltico

Un caccia russo Su-27 ha intercettato aereo spia statunitense RC-135 sul Mar Baltico

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Sembrano susseguirsi senza soluzione di continuità le provocazioni alla Russia. Quasi quotidianamente, infatti, velivoli afferenti alle forze della NATO compiono voli nei pressi dello spazio aereo russo costringendo i caccia di Mosca ad intervenire per evitare che i velivoli spia possano introdursi nello spazio aereo della Russia. 

 

Un caccia russo Sukhoi Su-27 è decollato per intercettare un aereo da ricognizione RC-135 dell'aeronautica statunitense sul Mar Baltico, secondo quanto riferito mercoledì dal Centro di controllo della difesa nazionale russo.

 

Il 19 agosto, i radar russi hanno rilevato un obiettivo aereo sul Mar Baltico che si avvicinava al confine di Stato della Russia, ha detto il Centro.

 

"Un caccia Su-27 delle forze di allarme di reazione rapida della difesa aerea della flotta baltica è stato richiamato per identificare l'obiettivo aereo e prevenire la violazione del confine di Stato russo. L'equipaggio del caccia russo si è avvicinato all'aereo a distanza di sicurezza e lo ha identificato come un Aereo da ricognizione strategico della US Air Force RC-135", ha informato il Centro di controllo della difesa nazionale russo.

 

Dopo che l'aereo spia statunitense si è allontanato dal confine di Stato della Russia, il caccia di Mosca è tornato sano e salvo al suo aeroporto di origine.

 

L'aereo spia nordamericano non ha violato il confine di Stato russo. L'aereo russo Su-27 ha rispettato tutte le regole internazionali di utilizzo dello spazio aereo, ha sottolineato il Centro di controllo della difesa nazionale.

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein? di Francesco Erspamer  Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Sostegno a Maduro al campeggio antimperialista a Frassanito di Geraldina Colotti Sostegno a Maduro al campeggio antimperialista a Frassanito

Sostegno a Maduro al campeggio antimperialista a Frassanito

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

L'Unione Europea nella percezione degli italiani di Leonardo Sinigaglia L'Unione Europea nella percezione degli italiani

L'Unione Europea nella percezione degli italiani

Le sanzioni alla Borsa di Mosca e il futuro dei Brics di Marinella Mondaini Le sanzioni alla Borsa di Mosca e il futuro dei Brics

Le sanzioni alla Borsa di Mosca e il futuro dei Brics

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Un establishment a corto di credibilità di Giuseppe Giannini Un establishment a corto di credibilità

Un establishment a corto di credibilità

Sahra Wagenknecht, Carola Rakete e i "grandi strateghi" di Michelangelo Severgnini Sahra Wagenknecht, Carola Rakete e i "grandi strateghi"

Sahra Wagenknecht, Carola Rakete e i "grandi strateghi"

A cosa serve la proposta di Putin di oggi di Giuseppe Masala A cosa serve la proposta di Putin di oggi

A cosa serve la proposta di Putin di oggi

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti