Venezuela, Cabello: Tendiamo la mano al popolo oppositore per la pace e il futuro della nazione

Venezuela, Cabello: Tendiamo la mano al popolo oppositore per la pace e il futuro della nazione

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Il processo rivoluzionario necessita dell’unità di tutti i venezuelani per consolidare la pace della nazione, in particolare con il popolo di opposizione che manca di una guida politica responsabile. Questo è quanto dichiarato dal dirigente socialista Diosdado Cabello.

 

«Noi chavisti non sappiamo odiare, siamo fatti per tendere la mano, per essere solidali, così siamo noi figli di Chavez», ha dichiarato Cabello in occasione del programma televisivo ‘Con el Mazo Dando’ trasmesso dall’emittente Venezolana de Televisión. 





 

Un’ennesima conferma che la dirigenza socialista, con in testa il presidente Maduro, è pronta a dialogare nonostante l’opposizione abbia nuovamente scelto la strada della violenza terrorista. Una decisione che ha causato la morte di oltre cento venezuelani in quattro mesi segnati da una lunga scia di sangue. Con chavisti linciati e poi ammazzati solo per la propria fede politica o il colore della pelle. 

 

Cabello ha inoltre denunciato che la dirigenza dell’opposizione è supportata da potenze straniere e corporazioni mediatiche al fine di promuovere la violenza attraverso gruppi di assalto addestrati all’utilizzo di tecniche paramilitari. 

 

La risposta a questa cieca violenza è stata la convocazione di un’Assemblea Nazionale Costituente che rappresenta uno spazio per il dialogo, nonostante la dirigenza dell’opposizione abbia in maniera miope deciso di boicottarla. L’obiettivo è garantire la pace e un futuro migliore per il Venezuela. 

 

«Se il Comandnate Chavez fosse tra noi - ha spiegato Cabello - avrebbe il sorriso, perché stiamo consegnando il potere al popolo venezuelano». 

Potrebbe anche interessarti

Cosa aspetti Landini che ripristinano le corporazioni? di Paolo Desogus Cosa aspetti Landini che ripristinano le corporazioni?

Cosa aspetti Landini che ripristinano le corporazioni?

Omicidio Adil Belakhdim. Padroni assassini, governo complice di Giorgio Cremaschi Omicidio Adil Belakhdim. Padroni assassini, governo complice

Omicidio Adil Belakhdim. Padroni assassini, governo complice

Mascherine all'aperto. Nel Cts c'è chi sfida ancora l'ovvietà di Francesco Santoianni Mascherine all'aperto. Nel Cts c'è chi sfida ancora l'ovvietà

Mascherine all'aperto. Nel Cts c'è chi sfida ancora l'ovvietà

Per chi si era illuso per il vertice di Ginevra di Marinella Mondaini Per chi si era illuso per il vertice di Ginevra

Per chi si era illuso per il vertice di Ginevra

L'UE vuole il "Fauci europeo" per le prossime pandemie... di Giuseppe Masala L'UE vuole il "Fauci europeo" per le prossime pandemie...

L'UE vuole il "Fauci europeo" per le prossime pandemie...

Cina sotto attacco della Open Ran Policy Coalition  di  Leo Essen Cina sotto attacco della Open Ran Policy Coalition 

Cina sotto attacco della Open Ran Policy Coalition 

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti