Venezuela, l'ex esperto ONU de Zayas afferma che il golpe promosso dagli USA viola il diritto internazionale

Venezuela, l'ex esperto ONU de Zayas afferma che il golpe promosso dagli USA viola il diritto internazionale

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!



teleSUR
 

Alfred de Zayas, ex esperto delle Nazioni Unite che ha visitato il Venezuela nel 2017 come rappresentante ONU, ha detto che gli Stati Uniti stanno conducendo un colpo di Stato illegale nel paese che è contrario alle leggi internazionali.

 

“E’ un tentativo di colpo di Stato. Ora, tutti crediamo nella democrazia... Non c'è niente di più antidemocratico di un colpo di Stato, e anche il boicottaggio delle elezioni", ha commentato Zayas.

 

"I media mainstream sono stati complici di questo tentativo di colpo di Stato. (…) Questo ci ricorda l'invasione dell'Iraq del 2003", ha detto l'esperto ONU a Democracy Now.

 

Con un atto incostituzionale, Juan Guaido, il presidente dell'Assemblea Nazionale, un organismo che non ha autorità legale dal momento che è considerato in oltraggio giudiziario, ha giurato come presidente.

 

Dopo questo evento, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha riconosciuto l'auto-proclamato presidente illegale. Lo stesso è stato fatto dal Segretario Generale dell'Organizzazione degli Stati americani (OSA), Luis Almagro, che ha istigato attacchi contro il Venezuela e il suo governo.

 

Seguendo gli Stati Uniti, diversi paesi latinoamericani come il Brasile, la Colombia e l'Ecuador hanno riconosciuto l'usurpatore come presidente.

 

Maduro, in risposta agli Stati Uniti, ha rotto tutte le relazioni diplomatiche e politiche con il governo di Donald Trump e ha dato ai funzionari degli Stati Uniti 72 ore per lasciare il paese.

 

Quando Zayas ha visitato il Venezuela come relatore ONU, ha detto ai membri dell'opposizione che “non potete rovesciare il governo, e Maduro non si arrenderà. Voglio dire, ci sono 7, 8, 9 milioni di venezuelani che sono chavisti militanti, e dovete tenerne conto. Che cosa avete intenzione di fare con loro se rovesciate il governo attraverso un colpo di Stato?"

 

L'esperto di ONU ha anche criticato i media mainstream che attraverso fake news hanno fatto credere alla gente che l'intervento degli Stati Uniti in Venezuela è positivo per il popolo. Ha denunciato la campagna mediatica contro il paese sudamericano che è stato definito in crisi umanitaria. "E, naturalmente, non c'è stata crisi umanitaria", ha spiegato Zayas.

 

Ha anche confrontato la situazione attuale con il Cile Salvador Allende. Una guerra economica fu combattuta contro Allende per tre anni. Quando la guerra economica non ebbe successo nel rovesciare Allende, un colpo di Stato del generale Augusto Pinochet rovesciò Allende portando a 17 anni di dittatura.

 

"Se l'opposizione si considera davvero democratica, deve accettare il gioco democratico e deve partecipare alle elezioni. Hanno scelto di boicottare le elezioni negli ultimi anni", ha commentato.

Potrebbe anche interessarti

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein? di Francesco Erspamer  Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Il macronismo al suo ultimo atto? di Paolo Desogus Il macronismo al suo ultimo atto?

Il macronismo al suo ultimo atto?

Grecia e Venezuela, due “laboratori” per il secolo XXI*       di Geraldina Colotti Grecia e Venezuela, due “laboratori” per il secolo XXI*      

Grecia e Venezuela, due “laboratori” per il secolo XXI*  

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Il pericoloso bluff della NATO - Andrea Gaiani di Giacomo Gabellini Il pericoloso bluff della NATO - Andrea Gaiani

Il pericoloso bluff della NATO - Andrea Gaiani

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Il "mastino della guerra" degli Stati Uniti colpirà ancora di Giuseppe Masala Il "mastino della guerra" degli Stati Uniti colpirà ancora

Il "mastino della guerra" degli Stati Uniti colpirà ancora

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti