Zapad 2021. Esercitazione della Russia con 200.000 soldati provenienti da sette paesi

Zapad 2021. Esercitazione della Russia con 200.000 soldati provenienti da sette paesi

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Il distretto militare occidentale della Russia ha annunciato il trasferimento di truppe da sette paesi a Nizhny Novgorod per partecipare all'esercitazione militare Zapad-2021.

Gli aerei cargo militari dell'aeronautica russa hanno schierato 500 soldati provenienti da Armenia, India, Kazakistan, Kirghizistan, Mongolia, Pakistan e Sri Lanka nei campi di addestramento di Nizhny Novgorod, la zona militare nella Russia occidentale, secondo l' agenzia di stampa statale russa TASS .

Le truppe partecipanti stanno ricevendo le loro armi e equipaggiamento militare e si stanno preparando per l'esercitazione militare Zapad 2021 (West 2021) che si svolgerà dal 10 al 16 settembre in 14 siti di test militari: nove in Russia e cinque in Bielorussia.

Durante il periodo di manovra, le truppe si eserciteranno nell'uso di armi ed equipaggiamento militare, inclusi carri armati T-72B3, portaerei blindati BMP-2, fucili Ak-74M, lanciagranate RPG-7B e mitragliatrici PKM.

Nelle manovre saranno coinvolti quasi 200.000 uomini, più di 80 aerei ed elicotteri e circa 760 mezzi militari, tra cui circa 290 carri armati, 240 sistemi di artiglieria e 15 navi.

Le esercitazioni di Zapad vengono svolte ogni due anni a rotazione. 

La Russia ha tenuto le esercitazioni  Zapad 2017 , alle quali hanno partecipato circa 12.700 militari - 7.200 bielorussi e 5.500 russi, circa 70 aerei ed elicotteri, 250 carri armati, circa 200 sistemi di artiglieria, lanciarazzi multipli e mortai, oltre a 10 navi.

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Potrebbe anche interessarti

Referendum, "non ho votato ma non ho nulla da esultare" di Paolo Desogus Referendum, "non ho votato ma non ho nulla da esultare"

Referendum, "non ho votato ma non ho nulla da esultare"

Marmolada: strage del sistema di Giorgio Cremaschi Marmolada: strage del sistema

Marmolada: strage del sistema

Il Liquidatore entra nella fase finale di Savino Balzano Il Liquidatore entra nella fase finale

Il Liquidatore entra nella fase finale

Sulla Denazificazione dell'Ucraina di Daniele Lanza Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Sulla Denazificazione dell'Ucraina

“Ucraina. Il mondo al bivio” . Di Giacomo Gabellini di Damiano Mazzotti “Ucraina. Il mondo al bivio” . Di Giacomo Gabellini

“Ucraina. Il mondo al bivio” . Di Giacomo Gabellini

Scuola pubblica di Bari: iPAD Apple o te ne vai  di Antonio Di Siena Scuola pubblica di Bari: iPAD Apple o te ne vai

Scuola pubblica di Bari: iPAD Apple o te ne vai