/ La Grecia è in trattativa con la Russia per l'acquisto di missili...

La Grecia è in trattativa con la Russia per l'acquisto di missili per i sistemi S-300

 

Pochi giorni dopo la decisione della Russia di revocare l'embargo sulla fornitura di missili anti-aerei all'Iran, Reuters riporta che i greci sarebbero in trattative con la Russia per l'acquisto di missili per il sistema di difesa S-300. La Grecia, un membro della NATO, è in possesso di sistemi avanzati di fabbricazione russa dalla fine del 1990 e, in aperta sfida nei confronti Troika, starebbe ora negoziando con la Russia l'acquisto di missili supplementari e la loro manutenzione.






Sono due le domande che si pongono, secondo ZeroHedge:
 
1.
Dove troverà la Grecia - che cerca di racimolare ovunque ogni centesimo per rimborsare Il FMI -  i soldi per pagare questi missili? Probabilmente la risposta è un prestito dalla Russia (forse maggiore del loro costo) come modo di garantire a Tsipras dei fondi anticipati ... e
 
2. La BCE accetterà questi nuovi missili come garanzia? Difficile..
 
* * *
 
Forse, dato l'appello di Juncker per un esercito europeo, la Grecia sta decidendo di rafforzare le sue difese .. dai suoi partner europei? O il prezzo chiesto dai russi per sostenere un'uscita della Grecia dall'euro?
  
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa