/ In un circolo PD (intitolato ad un partigiano) si inneggia ai naz...

In un circolo PD (intitolato ad un partigiano) si inneggia ai nazisti ucraini del battaglione Azov

 

Il Pd sostiene apertamente la destra nazista in un suo circolo.

Presso il circolo del PD, già sede di una Sezione del PCI, intitolato a Aldo Aniasi (partigiano, il cui nome di battaglia era Comandante Iso, divenuto poi Sindaco di Milano), viene presentato il libro "Ucraina, gas e manette. Il processo a Yulia Tymoshenko".  

In sala Matteo Cazzulani che nel Pd milanese ha l'incarico di curare i rapporti con i partiti socialisti europei, il presidente dell'Associazione Italia-Ucraina Maidan, Fabio Prevedello, il Coordinatore di FutureDem Alessio Alberti.  

Il partito che sostiene apertamente la destra fascista e golpista venezuelana, getta ancora una vota la maschera.

Ascoltate come si esulta per la messa al bando delle libertà democratiche in Ucraina, e si inneggia ai nazisti del famigerato battaglione Azov.

   

Succede a Milano, nella sede del PD dedicata a Aldo Aniasi, Partigiano e Sindaco di Milano tra gli anni '60 e '70. La reazione da parte del pubblico è di sollevazione di chi ha difeso la memoria infangata di Aniasi:



Su tutte le falsità abominevoli dette in questo convegno a proposito della Crimea consigliamo di leggere: http://www.lantidiplomatico.it/dettnews.php?idx=82&pg=12502

Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa