Nel mondo grande e terribile/Caro Mieli a sinistra non siamo tutti rimbecilliti come del Landi...

Caro Mieli a sinistra non siamo tutti rimbecilliti come del Landini qualsiasi

 

l'AntiDiplomatico ha bisogno del tuo aiuto. Una tua piccola donazione può essere vitale per la nostra battaglia di informazione.


di Paolo Desogus

In un editoriale di oggi Paolo Mieli si lamenta della discussione sul MES a suo avviso assurda perché le argomentazioni degli oppositori sarebbero fasulle: come e perché non lo dice. Aggiunge però che chi rifiuta questi soldi pensa che lo stato sia una macchina per fare debiti... ha detto così. Difficile che nessuno gli abbia spiegato che che il MES è un debito ed è un debito a tasso variabile - che potrebbe dunque aumentare - a cui si aggiunge l’onere di seguire un programma di ristrutturazioni, il cui costo sociale è difficile da prevedere. 

Paolo Mieli vorrebbe che ci bevessimo questa propaganda da venditori di pentole bucate, un po’ come se a sinistra fossimo tutti rimbecilliti come dei Landini qualsiasi.
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy Change privacy settings
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa