Cosa si sa di Juraj Cintula, l'uomo che ha sparato a Robert Fico?

Cosa si sa di Juraj Cintula, l'uomo che ha sparato a Robert Fico?

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Dopo l'attentato al primo ministro slovacco Robert Fico, avvenuto mercoledì nei pressi dell'edificio in cui si riuniva con i membri del suo governo, sono stati resi noti i dettagli sull'aggressore. 

L'autore dell'attacco è stato identificato come Juraj Cintula, uno scrittore di 71 anni della città di Levice, membro dell'Associazione degli Scrittori Slovacchi e oppositore delle idee del primo ministro, come riporta la stampa locale citando fonti non ufficiali.

Secondo le prime informazioni, l'attacco, considerato dalle autorità un tentato omicidio, è stato perpetrato con una pistola registrata a suo nome. L'uomo è attualmente in custodia e l'Agenzia Nazionale contro il Crimine ha preso in carico il caso.

Il figlio di Cintula ha dichiarato ad Aktuality di essere scioccato dalla situazione e ha confermato che il padre era legalmente in possesso della pistola. "Non ho idea delle intenzioni di mio padre, dei suoi piani, del perché sia successo", ha detto. 

In merito alle teorie emerse, secondo cui l'attacco sarebbe stato motivato ideologicamente, ha risposto: "Mettiamola così: non ha votato per lui. È tutto ciò che posso dire al riguardo".

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Potrebbe anche interessarti

Quando Mario Monti parla di "sacrifici".... di Fabrizio Verde Quando Mario Monti parla di "sacrifici"....

Quando Mario Monti parla di "sacrifici"....

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington? di Giacomo Gabellini Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington?

Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington?

"Il Giornale": il cane da guardia "di destra" dell'atlantismo di Marinella Mondaini "Il Giornale": il cane da guardia "di destra" dell'atlantismo

"Il Giornale": il cane da guardia "di destra" dell'atlantismo

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

La dittatura del pensiero liberal di Giuseppe Giannini La dittatura del pensiero liberal

La dittatura del pensiero liberal

Toti e quei reati "a fin di bene" di Antonio Di Siena Toti e quei reati "a fin di bene"

Toti e quei reati "a fin di bene"

Il Piano Mattei (o di quelli che lo hanno ucciso?) di Gilberto Trombetta Il Piano Mattei (o di quelli che lo hanno ucciso?)

Il Piano Mattei (o di quelli che lo hanno ucciso?)

Gli ultimi dati del commercio estero cinese di Pasquale Cicalese Gli ultimi dati del commercio estero cinese

Gli ultimi dati del commercio estero cinese

Il Premio Pullitzer e il mondo al contrario di Andrea Puccio Il Premio Pullitzer e il mondo al contrario

Il Premio Pullitzer e il mondo al contrario

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

La Siberia al centro di nuovi equilibri geopolitici? di Paolo Arigotti La Siberia al centro di nuovi equilibri geopolitici?

La Siberia al centro di nuovi equilibri geopolitici?

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti