Covid-19. Francia. Amazon verrà multata di 100 mila euro per ogni consegna non essenziale e fino a quando non migliora le condizioni di sicurezza dei suoi lavoratori

Covid-19. Francia. Amazon verrà multata di 100 mila euro per ogni consegna non essenziale e fino a quando non migliora le condizioni di sicurezza dei suoi lavoratori

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Amazon dovrà affrontare una multa ogni volta che consegna beni non essenziali in Francia fino a quando non migliora le condizioni di sicurezza dei suoi lavoratori durante pandemia di Covid-19. La società aveva precedentemente chiuso i suoi magazzini per protesta.


 
Oggi, una corte d'appello a Versailles, ha confermato la sentenza della scorsa settimana, che ha limitato i magazzini francesi di Amazon a spedire solo prodotti essenziali, ovvero articoli sanitari, generi alimentari e alimenti per animali domestici fino a quando non garantisce la sicurezza dei suoi lavoratori.
 
Il gigante dell'e-commerce di Jeff Bezos ha ricevuto un ultimatum di 48 ore per conformarsi alla sentenza e verrà multato di € 100.000 per ogni consegna che non soddisfa i requisiti della sentenza del tribunale.
 
Il 14 aprile scorso, un tribunale francese aveva stabilito che Amazon non era riuscita a garantire la sicurezza dei suoi lavoratori durante la pandemia di Covid-19, e che la società deve presentare una valutazione del rischio professionale aggiornata prima di poter riprendere le operazioni.
 
Amazon ha affermato di aver già aggiornato i suoi protocolli di sicurezza sul lavoro e di aver introdotto misure di controllo delle malattie per impedire ai suoi lavoratori di essere infettati dal coronavirus. In seguito alla sentenza del 14 aprile, la società aveva chiuso completamente i suoi magazzini francesi fino a sabato.
 

Il golpe economico del 1992 e i suoi autori di Giorgio Cremaschi Il golpe economico del 1992 e i suoi autori

Il golpe economico del 1992 e i suoi autori

Quello che non vi dicono sull'Afghanistan... di Francesco Santoianni Quello che non vi dicono sull'Afghanistan...

Quello che non vi dicono sull'Afghanistan...

Il marcio del finto sindacato viene alla luce di Savino Balzano Il marcio del finto sindacato viene alla luce

Il marcio del finto sindacato viene alla luce

Sulla Denazificazione dell'Ucraina di Daniele Lanza Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Gli aiuti non sono per il popolo ucraino di Alberto Fazolo Gli aiuti non sono per il popolo ucraino

Gli aiuti non sono per il popolo ucraino

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona di Thomas Fazi Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Il Reddito di cittadinanza e la distruzione del lavoro pubblico di Pasquale Cicalese Il Reddito di cittadinanza e la distruzione del lavoro pubblico

Il Reddito di cittadinanza e la distruzione del lavoro pubblico

La nuova psicologia del Totalitarismo di Damiano Mazzotti La nuova psicologia del Totalitarismo

La nuova psicologia del Totalitarismo

In Germania siamo già al "razionamento dell'acqua calda"... di Antonio Di Siena In Germania siamo già al "razionamento dell'acqua calda"...

In Germania siamo già al "razionamento dell'acqua calda"...

Privatizzazioni e imprese di stato. Fact Checking completo di Gilberto Trombetta Privatizzazioni e imprese di stato. Fact Checking completo

Privatizzazioni e imprese di stato. Fact Checking completo

A Parigi si prepara l'assedio di Tripoli di Michelangelo Severgnini A Parigi si prepara l'assedio di Tripoli

A Parigi si prepara l'assedio di Tripoli

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti