World Affairs/Covid-19. Francia. Amazon verrà multata di 100 mila euro per ogni...

Covid-19. Francia. Amazon verrà multata di 100 mila euro per ogni consegna non essenziale e fino a quando non migliora le condizioni di sicurezza dei suoi lavoratori

 
Amazon dovrà affrontare una multa ogni volta che consegna beni non essenziali in Francia fino a quando non migliora le condizioni di sicurezza dei suoi lavoratori durante pandemia di Covid-19. La società aveva precedentemente chiuso i suoi magazzini per protesta.

 
Oggi, una corte d'appello a Versailles, ha confermato la sentenza della scorsa settimana, che ha limitato i magazzini francesi di Amazon a spedire solo prodotti essenziali, ovvero articoli sanitari, generi alimentari e alimenti per animali domestici fino a quando non garantisce la sicurezza dei suoi lavoratori.
 
Il gigante dell'e-commerce di Jeff Bezos ha ricevuto un ultimatum di 48 ore per conformarsi alla sentenza e verrà multato di € 100.000 per ogni consegna che non soddisfa i requisiti della sentenza del tribunale.
 
Il 14 aprile scorso, un tribunale francese aveva stabilito che Amazon non era riuscita a garantire la sicurezza dei suoi lavoratori durante la pandemia di Covid-19, e che la società deve presentare una valutazione del rischio professionale aggiornata prima di poter riprendere le operazioni.
 
Amazon ha affermato di aver già aggiornato i suoi protocolli di sicurezza sul lavoro e di aver introdotto misure di controllo delle malattie per impedire ai suoi lavoratori di essere infettati dal coronavirus. In seguito alla sentenza del 14 aprile, la società aveva chiuso completamente i suoi magazzini francesi fino a sabato.
 
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy Change privacy settings
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa