Deputata tedesca sulla NATO: "E’ tempo di dissolvere questo patto militare omicida"

Deputata tedesca sulla NATO: "E’ tempo di dissolvere questo patto militare omicida"

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!



In tre minuti, la deputata tedesca Sevim Da?delen smaschera al Bundestag i tre falsi miti sulla Nato prima del vertice di Vilnius. 


Qui il video magistrale sottotitolato in italiano:



"Ovunque si parli di Nato, vengono diffusi i tre seguenti miti.

Primo Mito: la Nato è un’alleanza difensiva.

Ma non è stata la Nato che ha portato la guerra in violazione del diritto internazionale contro la Jugoslavia, bombardando civili, stazioni televisive e l’ambasciata cinese?

Non è stata la Nato che ha portato la guerra in Afghanistan per 20 anni con centinaia di migliaia di civili morti e crimini di guerra?

Tutto questo lo definite “difensivo”?

SECONDO MITO: la NATO è un’alleanza di democrazie e delle regole giuridiche Anche questa è storicamente una immane bugia Vorrei solo ricordare che membro della Nato era il Portogallo del fascista Salazar, regime responsabile delle brutali guerre coloniali in Africa.

Le guerre illegali degli Usa e i suoi alleati sono costate la vita a 4 milioni e mezzo di persone solo negli ultimi 20 anni, secondo i rapporti della prestigiosa Brown University negli Stati Uniti? Vi sembra questo un impegno al diritto internazionale?

TERZO MITO: la NATO difende i diritti umani E così, mentre i detenuti a Guantanamo continuano ad essere torturati o mentre il giornalista Julian Assange sta affrontando 175 anni di prigione per aver reso pubblici i crimini commessi dal membro NATO degli Stati Uniti Non può essere più menzognero e di così La verità è semplice, Chiunque sia parte della NATO fa parte di un’alleanza di guerra che ha un obiettivo espansionistico e infrange il diritto internazionale e i diritti umani Chiunque sia un membro della NATO perde la sua sovranità democratica, perché sono sempre gli Stati Uniti che egemonicamente impongono i loro interessi.

E chiunque sia membro della NATO sacrifica la sicurezza sociale della sua popolazione per una politica massiva di riarmo Un bambino su cinque in questo paese vive oggi in condizioni di povertà, ma il budget militare tedesco cresce e cresce. Si tratta di una sciagura. E’ tempo di dissolvere questo patto militare omicida. Dopo 78 anni, è tempo per gli Usa di abbandonare le sue truppe, incluse le armi nucleari dalla Germania.

Quello di cui abbiamo bisogno è pace, no NATO."

Quando Mario Monti parla di "sacrifici".... di Fabrizio Verde Quando Mario Monti parla di "sacrifici"....

Quando Mario Monti parla di "sacrifici"....

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington? di Giacomo Gabellini Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington?

Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington?

"Il Giornale": il cane da guardia "di destra" dell'atlantismo di Marinella Mondaini "Il Giornale": il cane da guardia "di destra" dell'atlantismo

"Il Giornale": il cane da guardia "di destra" dell'atlantismo

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

La dittatura del pensiero liberal di Giuseppe Giannini La dittatura del pensiero liberal

La dittatura del pensiero liberal

Toti e quei reati "a fin di bene" di Antonio Di Siena Toti e quei reati "a fin di bene"

Toti e quei reati "a fin di bene"

Il Piano Mattei (o di quelli che lo hanno ucciso?) di Gilberto Trombetta Il Piano Mattei (o di quelli che lo hanno ucciso?)

Il Piano Mattei (o di quelli che lo hanno ucciso?)

Gli ultimi dati del commercio estero cinese di Pasquale Cicalese Gli ultimi dati del commercio estero cinese

Gli ultimi dati del commercio estero cinese

Il Premio Pullitzer e il mondo al contrario di Andrea Puccio Il Premio Pullitzer e il mondo al contrario

Il Premio Pullitzer e il mondo al contrario

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

La Siberia al centro di nuovi equilibri geopolitici? di Paolo Arigotti La Siberia al centro di nuovi equilibri geopolitici?

La Siberia al centro di nuovi equilibri geopolitici?

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti