/ Forze turche sul punto di essere circondate nel nord della Siria

Forze turche sul punto di essere circondate nel nord della Siria

 

I recenti progressi dell'esercito arabo siriano a nord di Hama e a sud di Idlib hanno lasciato un gran numero di miliziani e soldati turchi sul punto di essere circondati in questa regione.


Nel corso delle ultime 48 ore, secondo quanto ha riferito il portale Al Masdar News, l'esercito arabo siriano è riuscito ad avanzare verso la periferia occidentale di Khan Sheikhoun, mentre un'altra forza militare si spinge verso il fianco orientale della città.
 
Con diverse città ancora sotto il controllo dei gruppi armati a sud di Khan Sheikhoun, l'esercito siriano sta cercando di isolare queste aree dalla loro principale linea di rifornimento e assediare i rimanenti membri di Hay'at Tahrir Al-Sham e Jaysh Al-Izza.
 
Mentre isolano questi miliziani, le truppe siriane taglieranno anche all'esercito turco la propria linea di rifornimento al loro posto di osservazione nella città di Morek, nord di Hama.
 
Non è chiaro quale sia il piano d'azione dei militari turchi a Morek, ma potrebbero dover ricorrere all'evacuazione delle loro forze in elicottero o alla conclusione di un accordo con i loro partner russi per aprire un passaggio per le loro truppe.
 
Ad ogni modo, l'esercito siriano ha cercato un modo per costringere la Turchia ad abbandonare i propri posti di osservazione e quest'ultima manovra avesse esito positivo, potrebbe essere usata di nuovo nel prossimo futuro.
 
Fonte: Al Masdar News - Foto di repertorio AFP
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa