/ I "ribelli" appoggiati dalla Turchia attaccano l'esercito siriano...

I "ribelli" appoggiati dalla Turchia attaccano l'esercito siriano a Ras Al-'Ayn, nella provincia di Hasaka

 

Poco ore fa è scoppiata una feroce battaglia tra l'Esercito arabo siriano e i miliziani sostenuti dalla Turchia vicino alla città di confine di Ras Al-'Ayn, ha riferito una fonte militare ad Al- Masdar nel Governatorato di Hasaka.


Secondo la fonte militare citata dal portale Al Masdar News, gli scontri sono scoppiati quando il cosiddetto "esercito nazionale siriano", una coalizione di gruppi sedicenti "ribelli", ha tentato di avanzare nelle aree controllate dall'esercito arabo siriano nel distretto di Tal Tamr del Governatorato di Hasaka.

La fonte ha aggiunto che gli scontri sono stati più intensi vicino alla città di Al-Ahras, che si trova a ovest di Tal Tamr.
 
Questa è la prima battaglia, dall'Operazione Peace Spring guidata da Ankara, nella quale l'esercito arabo siriano e i miliziani appoggiati dalla Turchia si scontrano vicino alla regione di confine.
 
L'attacco odierno dei miliziani probabilmente forzerà l'ingresso dell'esercito siriano nella battaglia per Ras Al-'Ayn, dove le forze democratiche siriane (SDF) stanno attualmente respingendo l'assalto guidato dalla Turchia.
 
Fonte: Al Masdar News - Foto di repertorio
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa