World Affairs/Il primo ministro dell'Armenia afferma di aver firmato l'armistiz...

Il primo ministro dell'Armenia afferma di aver firmato l'armistizio in Nagorno-Karabakh con i presidenti di Azerbaigian e Russia

 

l'AntiDiplomatico ha bisogno del tuo aiuto. Una tua piccola donazione può essere vitale per la nostra battaglia di informazione.

 

L’Armenia alza bandiera bianca. Il primo ministro armeno Nikol Pashinian ha reso noto in serata di aver firmato un accordo con i leader di Azerbaigian e Russia per porre fine alla guerra con l'Azerbaigian. 

 

Secondo Pashinyan, il testo della dichiarazione congiunta è estremamente doloroso per lui e per il popolo armeno, ma la decisione doveva essere presa.

 

Il primo ministro armeno Nikol Pashinyan afferma di aver firmato una dichiarazione con i leader di Russia e Azerbaigian sulla cessazione delle ostilità in Nagorno-Karabakh.


Dopo Kalbajar, Aghdam e Lachin, l'Armenia si ritirerà da tutto il Nagorno-Karabakh.


Truppe di Russia e Turchia saranno schierate nella regione, secondo quanto afferma il canale turco Haber Global.

 

"Insieme ai presidenti di Russia e Azerbaigian, ho firmato una dichiarazione sulla fine della guerra del Karabakh dall'01: 00. Il testo della dichiarazione che è già stato pubblicato è incredibilmente doloroso per me e il popolo (armeno)”, ha scritto Pashinyan sul social network Facebook.

?????? ?????????????, ??????? ?? ?????????. ?????? ?? ?? ??????? ????? ????, ???????? ???? ??????? ?? ????????:...

Pubblicato da Nikol Pashinyan / ????? ???????? su Lunedì 9 novembre 2020

 

Secondo il premier armeno, la decisione sarebbe stata il risultato di una "profonda analisi della situazione militare" nella regione. Ha aggiunto che presto parlerà alla nazione.

Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy Change privacy settings
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa