Impressionanti mobilitazioni popolari in Siria per le elezioni. Le immagini censurate

Impressionanti mobilitazioni popolari in Siria per le elezioni. Le immagini censurate

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Per i governi occidentali ed i loro reggicoda mediatici le elezioni in Siria sono una farsa.

Ancora una volta si ergono a paladini delle democrazia e del voto libero.

I siriani hanno "conosciuto" cosa sia la democrazia Made in NATO, con 10 anni di guerra per procura attuata dai gruppi terroristici come FSA, Al Nosra e ISIS e terribili sanzioni.

Mercoledì ci saranno le elezioni presidenziali, il popolo siriano, nonostante le difficoltà dell'ultimo anno, con l'inasprimento delle sanzioni ha difeso la sua scelta sovrana, libera ed ha manifestato in massa in varie città siriane, da Homs  a Damasco, fino ad Hama, Aleppo, Hasaka, Daraa, Tartous.

Nel nord est della Siria occupato in parte dalle Truppe USA, proprio loro, quelli che passano per la democrazia per eccellenza, hanno cercato di impedire il voto.

I siriani non si sono fatti intimidire, le hanno organizzate lo stesso con 157 centri per il voto.

Questi Sì una prova di democrazia.

 

 

 

HASAKA

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Potrebbe anche interessarti

Referendum, "non ho votato ma non ho nulla da esultare" di Paolo Desogus Referendum, "non ho votato ma non ho nulla da esultare"

Referendum, "non ho votato ma non ho nulla da esultare"

La Nato va ufficialmente alla terza guerra mondiale di Giorgio Cremaschi La Nato va ufficialmente alla terza guerra mondiale

La Nato va ufficialmente alla terza guerra mondiale

Il Liquidatore entra nella fase finale di Savino Balzano Il Liquidatore entra nella fase finale

Il Liquidatore entra nella fase finale

Sulla Denazificazione dell'Ucraina di Daniele Lanza Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Sulla Denazificazione dell'Ucraina

“Ucraina. Il mondo al bivio” . Di Giacomo Gabellini di Damiano Mazzotti “Ucraina. Il mondo al bivio” . Di Giacomo Gabellini

“Ucraina. Il mondo al bivio” . Di Giacomo Gabellini

Scuola pubblica di Bari: iPAD Apple o te ne vai  di Antonio Di Siena Scuola pubblica di Bari: iPAD Apple o te ne vai

Scuola pubblica di Bari: iPAD Apple o te ne vai

L'inflazione come strumento della lotta di classe di Gilberto Trombetta L'inflazione come strumento della lotta di classe

L'inflazione come strumento della lotta di classe