Jeffrey Sachs: "L'Ucraina neutrale è un bene per gli Stati Uniti"

Jeffrey Sachs: "L'Ucraina neutrale è un bene per gli Stati Uniti"

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

La clausola sulla neutralità dell'Ucraina contenuta nel piano di pace di Vladimir Putin è vantaggiosa non solo per la Russia ma anche per gli Stati Uniti, ha dichiarato l'economista statunitense Jeffrey Sachs. In un'intervista a Judging Freedom, ha spiegato che un'Ucraina neutrale è "una manna per gli Stati Uniti" perché l'assenza di basi militari occidentali sul suo territorio ridurrà al minimo la probabilità di una guerra tra Mosca e Washington.

Queste le sue dichiarazioni: "Il punto assoluto che ritengo corretto non solo dal punto di vista della Russia, ma anche da quello degli Stati Uniti, è che l'Ucraina dovrebbe essere un Paese neutrale, senza forze militari statunitensi sul suo territorio e senza la NATO al confine con la Russia. La Russia non lo vuole e gli Stati Uniti non dovrebbero volerlo. Non dovrebbero! Vogliamo davvero una guerra diretta con la Russia? Ecco perché non dovremmo.

Questo problema è stato un punto di contesa per 30 anni. Nel 1990 gli Stati Uniti promisero che la NATO non si sarebbe mossa di un centimetro verso est. Poi gli Stati Uniti hanno iniziato a mentire: da Bill Clinton in poi, ogni presidente USA lo ha fatto. È un inganno. La Russia ha continuato a dire: 'Fermate l'espansione della NATO. Non vi vogliamo sotto il naso'. 

Allo stesso modo, gli Stati Uniti non vorrebbero che la Russia o la Cina avessero basi militari sul fiume Rio Grande, dalla parte del Messico. Allo stesso modo, gli Stati Uniti non hanno accettato che l'Unione Sovietica piazzasse armi nucleari a Cuba nel 1962. Ora, nemmeno la Russia lo vuole.

Questo è il primo punto, e credo che sia certamente fuori discussione dal punto di vista della Russia. Ma, come ho detto una volta alla Casa Bianca, su questo punto non si possono fare concessioni: è un bene per gli Stati Uniti! Capire la realtà, finalmente". 

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Potrebbe anche interessarti

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein? di Francesco Erspamer  Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Ursula Von Der Leyen e il vuoto politico del Pd di Paolo Desogus Ursula Von Der Leyen e il vuoto politico del Pd

Ursula Von Der Leyen e il vuoto politico del Pd

Gli attacchi ad Orban e il vero volto dell'UE di Fabrizio Verde Gli attacchi ad Orban e il vero volto dell'UE

Gli attacchi ad Orban e il vero volto dell'UE

In Bolivia, tornano i carri armati di Geraldina Colotti In Bolivia, tornano i carri armati

In Bolivia, tornano i carri armati

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta di Leonardo Sinigaglia Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta

Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn di Giorgio Cremaschi Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

La mannaia dell'austerity di Giuseppe Giannini La mannaia dell'austerity

La mannaia dell'austerity

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin di Antonio Di Siena Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

"L'Urlo" adesso è davvero vostro di Michelangelo Severgnini "L'Urlo" adesso è davvero vostro

"L'Urlo" adesso è davvero vostro

TRUMP COMMENTA LA VISITA DELLA MARINA RUSSA A CUBA di Andrea Puccio TRUMP COMMENTA LA VISITA DELLA MARINA RUSSA A CUBA

TRUMP COMMENTA LA VISITA DELLA MARINA RUSSA A CUBA

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON di Michele Blanco LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON

LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON

 Gaza. La scorta mediatica  Gaza. La scorta mediatica

Gaza. La scorta mediatica

Il Moribondo contro il Nascente Il Moribondo contro il Nascente

Il Moribondo contro il Nascente

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti