Kissinger prevede quando avranno luogo i negoziati di pace in Ucraina

Kissinger prevede quando avranno luogo i negoziati di pace in Ucraina

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

L'ex segretario di Stato USA Henry Kissinger prevede che i negoziati per raggiungere la pace in Ucraina potrebbero aver luogo entro la fine dell'anno.

"Ora che la Cina è entrata nel negoziato, penso che arriverà al culmine entro la fine dell'anno", ha spiegato ieri in un'intervista  alla CBS News. "Parleremo dei processi negoziali e anche dei negoziati in corso", ha aggiunto.

Nel dicembre dello scorso anno, Kissinger ha espresso in un articolo intitolato 'Come evitare un'altra guerra mondiale' che "l'obiettivo di un processo di pace sarebbe duplice: confermare la libertà dell'Ucraina e definire una nuova struttura internazionale". Secondo l'ex segretario, "la Russia deve trovare un posto in quest'ordine". Inoltre, Kissinger non era d'accordo con l'opinione che dopo il conflitto in Ucraina, la Russia dovesse diventare un paese "impotente". "La Russia è stata determinante nel contribuire all'equilibrio mondiale e all'equilibrio di potere per più di mezzo millennio. Il suo ruolo storico non deve essere declassato", ha avvertito.

Le dichiarazioni dell'ex Segretario di Stato americano sono state criticate in Ucraina. Così, il consigliere del capo dell'ufficio presidenziale ucraino, Mikhail Podoliak, ha dichiarato che Kissinger "non ha capito niente": né "la natura" del conflitto, né "la sua influenza sull'ordine mondiale".  

Va ricordato che il Ministero degli Affari Esteri cinese ha pubblicato a febbraio un documento relativo alla sua posizione sulla soluzione politica della crisi ucraina. Nel documento, Pechino ha esposto 12 punti che le parti coinvolte potrebbero seguire per riprendere i negoziati e porre fine alle ostilità, tra cui il rispetto della sovranità di tutti i Paesi, l'abbandono della mentalità da guerra fredda, la cessazione delle ostilità e la ripresa dei colloqui di pace.

 

Alle armi siam... Von Der Leyen Alle armi siam... Von Der Leyen

Alle armi siam... Von Der Leyen

Lula e la causa palestinese di Fabrizio Verde Lula e la causa palestinese

Lula e la causa palestinese

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA" LAD EDIZIONI 3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula di Geraldina Colotti Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula

Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Brecht e il Festival di Sanremo di Francesco Erspamer  Brecht e il Festival di Sanremo

Brecht e il Festival di Sanremo

Saras in mani stranieri e non è una notizia? di Paolo Desogus Saras in mani stranieri e non è una notizia?

Saras in mani stranieri e non è una notizia?

Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia di Giorgio Cremaschi Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia

Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia

La bufala dell'"accordo" sul fentanyl e le nuove guerre dell'oppio di Francesco Santoianni La bufala dell'"accordo" sul fentanyl e le nuove guerre dell'oppio

La bufala dell'"accordo" sul fentanyl e le nuove guerre dell'oppio

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni) di Giuseppe Giannini Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni)

Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni)

Autonomia differenziata e falsa sinistra di Antonio Di Siena Autonomia differenziata e falsa sinistra

Autonomia differenziata e falsa sinistra

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE di Gilberto Trombetta L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ di Michelangelo Severgnini SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ

SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ

Sinistra o destra? Guerra di classe di Pasquale Cicalese Sinistra o destra? Guerra di classe

Sinistra o destra? Guerra di classe

Cuba: dal primo marzo riforma del prezzo dei carburanti di Andrea Puccio Cuba: dal primo marzo riforma del prezzo dei carburanti

Cuba: dal primo marzo riforma del prezzo dei carburanti

Le manovre USA per screditare le Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba di Hernando Calvo Ospina Le manovre USA per screditare le Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba

Le manovre USA per screditare le Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

La guerra non conviene, mai! di Michele Blanco La guerra non conviene, mai!

La guerra non conviene, mai!

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti