/ La Troika vuole commissariare l'Italia per "salvare" il MPS

La Troika vuole commissariare l'Italia per "salvare" il MPS

 

Lidia Undiemi: "Con l'azionamento del MES, l'Italia farebbe la stessa fine della Grecia"


"La Troika vuole commissariare l'Italia per "salvare" il MPS. Abbiamo detto "NO" e adesso vogliono attaccare la nostra democrazia imponendo leggi e riforme contro i cittadini", ha scritto oggi Lidia Undiemi, esperta di diritto ed economia, tra le prime a denunciare il golpe morbido in atto con l'approvazione del Mes e Fiscal Compact ormai cinque anni fa.

Ascoltata telefonicamente da l'AntiDiplomatico ha precisato: "A distanza di quasi cinque anni dal mio primo appello, continuo la mia battaglia contro la Troika, perché il rischio è più vivo che mai oggi. L'utilizzo di meccanismi sovranazionali come il MES (O Fondo Salva Stati) per il salvataggio di Mps ci farebbe fare la stessa fine della Grecia".

E sarebbe la beffa delle beffe per un popolo, quello italiano, che il 4 dicembre ha mandato un chiaro messaggio opposto.
"Attraverso le famigerate rigorose condizioni da applicare, riuscirebbero ad imporci tutte quelle 'riforme' dei mercati che sino ad oggi hanno chiesto, ottenendo la definitiva distruzione dei diritti dei lavoratori e del benessere dei cittadini".

Si tratta prima di tutto di una battaglia d'informazione. "Per questo mi rivolgo direttamente ai cittadini italiani per spiegare tutte i possibili scenari che potrebbero presto divenire reaòtà", ha concluso Lidia Undiemi, dando appuntamento ad una diretta streaming oggi alle 19.00 per rispondere direttamente alle domande di tutti.
 
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa