Lula a Roma, Gianni Minà: «Con lui l'America Latina pronta per riscatto democratico»

Lula a Roma, Gianni Minà: «Con lui l'America Latina pronta per riscatto democratico»

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Una notevole lezione di politica internazionale. Così possiamo riassumere il discorso tenuto ieri presso la sede nazionale della CGIL dall’ex presidente brasiliano Lula. L’ex sindacalista è giunto in Italia per incontrare Papa Francesco in Città del Vaticano nel suo primo viaggio all’estero dopo che il regime di Jair Bolsonaro lo ha tenuto incarcerato per oltre un anno senza alcuna prova. 

 

Lula ha toccato tutti i principali temi ‘scottanti’, attaccando il golpista autoproclamatosi presidente in Venezuela Juan Guaidó e le guerre infinite scatenate nel mondo dagli Stati Uniti. Ricordando le menzogne sulle armi chimiche per scatenare la guerra contro l’Iraq di Saddam Hussein. 

 

All’evento tenuto presso la sede del sindacato italiano era presente il giornalista Gianni Minà che ha così commentato: «Dopo aver ascoltato il toccante ed emozionante discorso di Lula nei locali della CGIL di Roma, mi sento di dire con una certa sicurezza che l'America Latina, malgrado le sconfitte politiche recenti, è attualmente più pronta per sperare in un riscatto morale e in un recupero democratico». 


(video della Rete di Solidarietà con la Rivoluzione Boliviariana)

 

 

Potrebbe anche interessarti

Cuba e i numeri Covid   di Francesco Santoianni Cuba e i numeri Covid

Cuba e i numeri Covid

Nuove punte di folle russofobia del Parlamento europeo di Marinella Mondaini Nuove punte di folle russofobia del Parlamento europeo

Nuove punte di folle russofobia del Parlamento europeo

I miliardari perdono soldi? È l'ultimo dei problemi per la Cina   di Bruno Guigue I miliardari perdono soldi? È l'ultimo dei problemi per la Cina

I miliardari perdono soldi? È l'ultimo dei problemi per la Cina

Alessandro Barbero spiega le ragioni del No al Green Pass di Thomas Fazi Alessandro Barbero spiega le ragioni del No al Green Pass

Alessandro Barbero spiega le ragioni del No al Green Pass

Green Pass e raccolta dati sensibili: perché tanto silenzio? di Giuseppe Masala Green Pass e raccolta dati sensibili: perché tanto silenzio?

Green Pass e raccolta dati sensibili: perché tanto silenzio?

Recovery Mes e lasciapassare: due facce della stessa medaglia di Gilberto Trombetta Recovery Mes e lasciapassare: due facce della stessa medaglia

Recovery Mes e lasciapassare: due facce della stessa medaglia

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti