/ Marcia indietro? Le forze curde si uniranno all'esercito siriano ...

Marcia indietro? Le forze curde si uniranno all'esercito siriano dopo la fine della guerra

 

Un alto dirigente delle cosiddette 'Forze Democratiche siriane' (FDS) ha annunciato che le sue truppe si uniranno all'esercito siriano una volta terminata la lotta contro il terrorismo.


"Quando la crisi in Siria sarà risolta, le forze democratiche siriane diventeranno parte dell'esercito siriano", ha dichiarato il capo del Consiglio democratico siriano, Riad Darar, sabato scorso, alla rete televisiva curda Rudaw.
 
Il funzionario kurdo, sebbene non abbia escluso la continuazione della sua cooperazione con gli Stati Uniti, ha espresso la sua disponibilità a mantenere un negoziato con il governo di Damasco dopo che la pace sarà ristabilita sul territorio siriano.
 
"Stiamo lavorando per raggiungere la pace in Siria, non un scontro con nessuna parte siriana.
Ricostruiamo le nostre regioni e le manteniamo in una situazione di sicurezza e di pace fino a quando arriva il vero momento di negoziazione", ha affermato Darar.
 
"Se ci spostiamo verso un governo siriano con un sistema federale, crediamo che non ci sia bisogno di armi, perché i principali ministeri, così come l'esercito e gli affari esteri, saranno al centro(della Siria). Le forze democratiche saranno anche forze siriane e non forze locali ", ha aggiunto.
 
Fonte: http://www.rudaw.net
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa