Origini Covid. Le sorprendenti dichiarazioni di Jeffrey Sachs che in Italia non fanno notizia

Origini Covid. Le sorprendenti dichiarazioni di Jeffrey Sachs che in Italia non fanno notizia

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

COVID 19. Notizie sulla sua origine. Jeffrey Sachs, presidente del "Comitato COVID-19" del giornale di medicina "The Lancet" ora ammette che la pandemia di COVID-19 è iniziata in laboratorio. Ancora più sorprendentemente, ora ammette anche che il virus è stato creato con la biotecnologia statunitense.
 
La notizia è stata riportata dal progetto Truth Over News del quotidiano The Epoch Times.
 
Jeffrey Sachs, che è anche professore della Columbia University afferma che il virus è stato creato in laboratorio, l'annuncio è stato fatto in una conferenza in Spagna, alla quale è stato invitato dall'ex primo ministro José Luis Zapatero.
 
E non solo, Sachs riconosce pienamente che per creare il virus è stata utilizzata la biotecnologia americana
 
L'incredibile scoperta di Sacks era stata messa in ombra dal direttore dell'OMS Tedros Adhanom Ghebreyesus quando aveva detto a un alto politico europeo che il coronavirus è stato molto probabilmente creato in un laboratorio di Wuhan.
 
In precedenza, la comunità dell'intelligence statunitense ha pubblicato estratti declassificati da un rapporto al presidente Joe Biden sull'origine del Coronavirus, secondo cui le autorità cinesi non fossero a conoscenza del COVID-19 prima dell'epidemia.
 
Inoltre, l'intelligence statunitense afferma che il virus non è stato sviluppato come arma biologica.
 
Comunque, i servizi di intelligence non sono giunti a una conclusione unificata sull'origine del COVID-19. Ritengono plausibili due ipotesi: il contatto naturale con un animale infetto e un incidente in laboratorio.
 
Il 23 luglio 2021 l'ONU aveva invitato tutti i paesi, inclusa la Cina, a collaborare con l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) per indagare sulle cause dell'infezione da coronavirus.
 
Certo, c'erano pochi dubbi sulla responsabilità degli Stati Uniti sull'apparizione della pandemia Covid-19, data la loro attività in 400 laboratori chimici che hanno sparso per il mondo. Ora la domanda è un'altra: pagheranno per tutto il male che hanno causato al mondo intero? Qualcuno chiederà un'indagine finalmente sui crimini degli americani? O la passeranno sempre liscia da padroni quali sono...
 

Marinella Mondaini

Marinella Mondaini

Scrittrice, giornalista, traduttrice. Vive e lavora a Mosca

Strage di Suviana e la logica del capitalismo di Paolo Desogus Strage di Suviana e la logica del capitalismo

Strage di Suviana e la logica del capitalismo

Tra neoliberismo e NATO: l'Argentina sull'orlo dell'abisso di Fabrizio Verde Tra neoliberismo e NATO: l'Argentina sull'orlo dell'abisso

Tra neoliberismo e NATO: l'Argentina sull'orlo dell'abisso

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA" LAD EDIZIONI 3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda di Geraldina Colotti Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda

Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda

La fine dell'impunità di Israele di Clara Statello La fine dell'impunità di Israele

La fine dell'impunità di Israele

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Lenin, un patriota russo di Leonardo Sinigaglia Lenin, un patriota russo

Lenin, un patriota russo

Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso di Giorgio Cremaschi Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso

Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso

Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte di Francesco Santoianni Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte

Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Liberal-Autocrazie di Giuseppe Giannini Liberal-Autocrazie

Liberal-Autocrazie

Autonomia differenziata e falsa sinistra di Antonio Di Siena Autonomia differenziata e falsa sinistra

Autonomia differenziata e falsa sinistra

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE di Gilberto Trombetta L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

Togg fii: l’Africa è un posto dove restare di Michelangelo Severgnini Togg fii: l’Africa è un posto dove restare

Togg fii: l’Africa è un posto dove restare

Il primo dei poveri di Pasquale Cicalese Il primo dei poveri

Il primo dei poveri

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

La crisi nel Corno d’Africa di Paolo Arigotti La crisi nel Corno d’Africa

La crisi nel Corno d’Africa

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti