/ Perché una superpotenza come la Cina ha bisogno dei caccia Su-35 ...

Perché una superpotenza come la Cina ha bisogno dei caccia Su-35 della Russia quando produce i caccia J-20 e J-31?

 
 

Per una nazione che si vanta di sviluppare un caccia stealth avanzato come il J-31, la Cina, sembra strano abbia bisogno di acquistare aerei da guerra dalla Russia. Eppure Mosca si offre di vendere più caccia Su-35 a Pechino - e i media cinesi riferiscono che Pechino potrebbe accettare. 

 

"Avendo già acquistato un lotto di Su-35 in precedenza, la Cina non ha bisogno di altri velivoli per imparare tecnicamente, osserva Fu. Ma se la Cina ne acquistasse davvero di più, renderebbe il supporto logistico dell'aeronautica cinese alla flotta all'aereo da guerra più efficiente in quanto ci sarebbero più pezzi di ricambio e personale dedicato, ha detto Fu, sottolineando che anche fattori economici e politici potrebbero avere un ruolo nel potenziale un accordo a causa delle strette relazioni tra Cina e Russia e un acquisto cinese contribuirebbe a rafforzare l'industria aeronautica della Russia".

 

La Cina ha già acquistato 24 Su-35 - una versione aggiornata del Flanker Su-27 della Guerra Fredda - in una vendita del 2015 del valore di $ 2,5 miliardi, secondo l'agenzia di stampa russa TASS. "Ci aspettiamo una risposta dalla Cina sulla nostra offerta di acquisto di armi e attrezzature militari moderne fabbricate in Russia, compresi lotti supplementari di aerei da combattimento Su-35", ha dichiarato l'agenzia di esportazione di armi della Russia. 

 

Un canale televisivo militare cinese ha riferito che la Cina potrebbe acquistare più Su-35 per sostituire gli aerei più vecchi.

La Cina ha circa 3.000 velivoli - all'incirca delle dimensioni della US Air Force - inclusi 1.700 caccia. Ma molti sono aerei obsoleti della Guerra Fredda, tra cui diverse centinaia di copie cinesi del MiG-21 della Russia degli anni '60. Così, anche se la Cina schiera il caccia stealth J-20 di quinta generazione - apparentemente la controparte degli F-22 e F-35 statunitensi - l'Aeronautica militare dell'esercito di liberazione è soggetta alle sfide logistiche di mantenere un'enorme flotta di vecchi aerei.

 

Un esperto militare cinese, Fu Qianshao ha dichiarato al Global Times che "mentre la Cina potrebbe effettivamente acquistare più Su-35, non è destinata a sostituire i vecchi jet cinesi perché l'aereo russo è troppo costoso e la Cina ha troppi vecchi caccia. Molto probabilmente la sostituzione sarà effettuata con aerei da guerra di fabbricazione nazionale, ha affermato”. 

 

Interessante è il suggerimento che un acquisto di Su-35 sosterrebbe l'industria aeronautica della Russia, una nazione con un'economia stagnante ma con una forte capacità di ricerca e produzione militare.

Fonte: The National Interest
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa