Putin all'incontro con Xi: i tentativi dell'Occidente di creare un mondo unipolare hanno preso "una forma orribile"

Putin all'incontro con Xi: i tentativi dell'Occidente di creare un mondo unipolare hanno preso "una forma orribile"

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

I tentativi dell'Occidente di creare un mondo unipolare hanno preso "una forma orribile ", ha dichiarato, oggi, il presidente russo Vladimir Putin durante il suo incontro con il suo omologo cinese Xi Jinping a margine del vertice dell'Organizzazione mondiale della cooperazione a Shanghai, iniziato nella città uzbeka di Samarcanda.

PIANO CONTRO MERCATO di PASQUALE CICALESE 

Allo stesso tempo, il presidente russo ha sottolineato che la Russia apprezza "la posizione equilibrata della Cina sulla crisi ucraina". Tuttavia, Mosca comprende le preoccupazioni di Pechino al riguardo e chiarirà la sua posizione, ha aggiunto.

Riferendosi alla situazione intorno a Taiwan, Putin ha ribadito che il suo Paese aderisce fermamente al principio della Cina unica e condanna le "provocazioni" da parte degli Stati Uniti e dei suoi partner nella regione.

Tra le altre questioni, il capo di Stato ha affrontato la questione delle relazioni bilaterali tra Russia e Cina. "I legami molteplici tra i nostri paesi si stanno attivamente sviluppando", ha sottolineato, precisando che lo scorso anno il commercio tra le due nazioni è aumentato del 35%, superando i 140 miliardi di dollari , mentre nei primi sette mesi di quest'anno il volume degli scambi reciproci è cresciuto del 25%.

"Sono convinto che entro la fine dell'anno raggiungeremo nuovi massimi storici e nel prossimo futuro, come abbiamo concordato, aumenteremo il nostro volume di scambi reciproci a $ 200 miliardi o più", ha annunciato.

"Essere un esempio di potenza mondiale responsabile"

Da parte sua, Xi ha ricordato che Pechino è disposta a svolgere un ruolo di primo piano insieme a Mosca per garantire lo sviluppo sostenibile del mondo.

"Di fronte ai tremendi cambiamenti del nostro tempo su scala globale, senza precedenti nella storia, siamo pronti, insieme ai nostri colleghi russi, ad essere un esempio di potenza mondiale responsabile e a svolgere un ruolo di primo piano nel dare vita a questo mondo in rapido cambiamento il percorso di uno sviluppo sostenibile e positivo".

Ha anche evidenziato che i leader di Russia e Cina mantengono la comunicazione anche riguardo la pandemia da covid-19. "Di fronte alla pandemia globale, continuiamo a mantenere una comunicazione strategica efficace, soprattutto attraverso le telefonate".

"Un periodo di svolta storica"

Durante il vertice verranno discusse le sfide e i compiti della SCO di fronte alla nuova realtà geopolitica, nonché i problemi regionali e internazionali, hanno comunicato dal Cremlino. Inoltre, sarà firmata una dichiarazione congiunta e saranno approvati altri documenti.

L' allargamento della SCO dovrebbe essere uno dei punti chiave all'ordine del giorno. Gli Stati membri, infatti, completeranno la procedura di adesione dell'Iran come membro a pieno titolo, mentre sarà accolta la richiesta di incorporazione della Bielorussia, che ora funge da osservatore. 

Le grandi aspettative del vertice sono state anticipate dal presidente uzbeko, Shavkat Mirziyoyev che, in occasione dell'evento ha scritto un articolo in cui ha sottolineato che il mondo sta attualmente affrontando "'un periodo di rottura storica', quando un'era finisce  e ne inizia un’altra,  ancora imprevedibile e sconosciuta ”.

In questo senso, secondo il leader uzbeko, l'incontro dei leader potrebbe servire da esempio su come promuovere "un dialogo inclusivo, basato sui principi del rispetto reciproco per il bene della sicurezza e della prosperità comuni", mentre Samarcanda potrebbe diventare la piattaforma per unire e riconciliare Stati con "diverse priorità di politica estera ".

 

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista di Francesco Erspamer  Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista

Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista

Cosa resta del No Green Pass dopo la sentenza della Consulta? di Francesco Santoianni Cosa resta del No Green Pass dopo la sentenza della Consulta?

Cosa resta del No Green Pass dopo la sentenza della Consulta?

Il Partito Comunista cinese e gli insegnamenti confuciani di Giacomo Gabellini Il Partito Comunista cinese e gli insegnamenti confuciani

Il Partito Comunista cinese e gli insegnamenti confuciani

Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?   di Bruno Guigue Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?

Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Perché Open di Mentana aizza la guerra nucleare? di Alberto Fazolo Perché Open di Mentana aizza la guerra nucleare?

Perché Open di Mentana aizza la guerra nucleare?

L'(ancien) Regime di Antonio Di Siena L'(ancien) Regime

L'(ancien) Regime

L'austerità uccide: il Film sulla privatizzazione della sanità di Gilberto Trombetta L'austerità uccide: il Film sulla privatizzazione della sanità

L'austerità uccide: il Film sulla privatizzazione della sanità

La Manovra Meloni e il capitalismo corporativo di Pasquale Cicalese La Manovra Meloni e il capitalismo corporativo

La Manovra Meloni e il capitalismo corporativo

Gorbachev: ritorno alla terra di Daniele Lanza Gorbachev: ritorno alla terra

Gorbachev: ritorno alla terra

I 25 anni di Google e il potere "ipnotico" di YouTube di  Leo Essen I 25 anni di Google e il potere "ipnotico" di YouTube

I 25 anni di Google e il potere "ipnotico" di YouTube

Le pedine curde degli USA in Medio Oriente di Paolo Pioppi Le pedine curde degli USA in Medio Oriente

Le pedine curde degli USA in Medio Oriente

Apocalisse epidemica di Damiano Mazzotti Apocalisse epidemica

Apocalisse epidemica

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti