/ Putin: la Russia non lascerà la Siria senza sostegno in difesa de...

Putin: la Russia non lascerà la Siria senza sostegno in difesa della sua sovranità e integrità territoriale

 

Il presidente russo si è congratulato con il suo omologo siriano in occasione del nuovo anno.


Vladimir Putin ha espresso la speranza che l'anno prossimo in Siria i drastici cambiamenti continueranno per il bene del paese arabo. Nelle sue congratulazioni al presidente siriano Bashar al-Assad in occasione del nuovo anno, il presidente russo ha sottolineato che "la vittoria sui terroristi e la rapida normalizzazione della situazione in Siria serve agli interessi della pace e della sicurezza in tutta la regione."
 
Putin ha anche confermato che "la Russia continuerà a sostenere la Siria per difendere "la sovranità, l'unità e l'integrità territoriale" del Paese arabo.
Inoltre, il governo russo promuoverà la risoluzione politica della situazione in Siria e sosterrà il ripristino dell'economia nazionale.
 
Ai primi di dicembre il presidente russo ha ordinato l'inizio del ritiro delle truppe russe dalla Siria e ha chiuso l'operazione anti-terrorismo russo nel paese. Nel territorio siriano ci saranno solo due basi russe, la navale di Tartus e quella aerea di Kmeimim.
 
Fonte: http://kremlin.ru/
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa