Recensione alla seconda edizione del libro Piano Contro Mercato

Recensione alla seconda edizione del libro Piano Contro Mercato

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

di Luigi Maria Pugliese - Piano Contro Mercato

“Piano Contro Mercato” il libro di Pasquale Cicalese giunto ormai alla seconda edizione, è un’opera da leggere, un must per comprendere le dinamiche degli equilibri socio politici economici internazionali che hanno interessato ed interessano anche e soprattutto l’Italia. Non conosco Pasquale di persona ma lo sto apprezzando per le sue idee per il suo impegno ed anche per il fatto che è calabrese come me della mia stessa età ed impiegato pubblico al mio pari. Credo che leggere il libro di Pasquale è importante e bisognerebbe far ripartire il paese basandosi sulle riflessioni che dai suoi scritti traspaiono e che si sono rivelate corrette ex post. Infatti Pasquale contrappone l’analisi delle teorie del libero mercato adottate nell’ovest del mondo a quelle della pianificazione statale (tipiche dei socialismi) ed adottate nell’est (Cina ad esempio) analizzando gli effetti sulle economie degli Stati.

In alcuni punti del libro egli evidenzia come un mix di libero mercato e pianificazione con intervento dello stato, così come attuato in Italia dopo la seconda guerra mondiale fino agli anni ’80 del secolo scorso, sia stata una combinazione favorevole per lo sviluppo dell’economia dello Stato e del benessere sociale. Questo concetto, di fatto, è stato copiato dalla Cina sin dagli inizi del nuovo secolo e non si può nascondere che sia stato un elemento di fondamentale importanza per la crescita di questa potenza mondiale che ancora molti credono non pienamente sviluppata. Spero che questo libro possa essere letto, magari anche in parte perché in ogni punto in cui si apre esiste un paragrafo pregno di concetti importanti, dicevo possa essere letto dalle nuove generazioni che poco conoscono delle dinamiche economiche italiane e mondiali, affinché possano consolidare una seppur minima coscienza economica oggi per prendere le opportune contromisure domani.

 

ACQUISTA 'PIANO CONTRO MERCATO'

Potrebbe anche interessarti

Strage di Suviana e la logica del capitalismo di Paolo Desogus Strage di Suviana e la logica del capitalismo

Strage di Suviana e la logica del capitalismo

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA" LAD EDIZIONI 3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda di Geraldina Colotti Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda

Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda

La fine dell'impunità di Israele di Clara Statello La fine dell'impunità di Israele

La fine dell'impunità di Israele

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Lenin, un patriota russo di Leonardo Sinigaglia Lenin, un patriota russo

Lenin, un patriota russo

Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso di Giorgio Cremaschi Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso

Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso

Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte di Francesco Santoianni Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte

Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Difendere l'indifendibile (I partiti e le elezioni) di Giuseppe Giannini Difendere l'indifendibile (I partiti e le elezioni)

Difendere l'indifendibile (I partiti e le elezioni)

Autonomia differenziata e falsa sinistra di Antonio Di Siena Autonomia differenziata e falsa sinistra

Autonomia differenziata e falsa sinistra

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE di Gilberto Trombetta L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

Togg fii: l’Africa è un posto dove restare di Michelangelo Severgnini Togg fii: l’Africa è un posto dove restare

Togg fii: l’Africa è un posto dove restare

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Il nodo Israele fa scomparire l'Ucraina dai radar di Paolo Arigotti Il nodo Israele fa scomparire l'Ucraina dai radar

Il nodo Israele fa scomparire l'Ucraina dai radar

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti