/ Venezuela, Delcy Rodriguez denuncia: «L’Alto Commissariato per i ...

Venezuela, Delcy Rodriguez denuncia: «L’Alto Commissariato per i diritti umani costruisce un falso positivo per giustificare l’intervento imperiale»

 

«L’Alto Commissariato costruisce un falso positivo in Venezuela per giustificare l’intervento imperiale. Il nostro paese può dare lezioni in merito ai diritti umani», ha affermato Delcy Rodriguez attraverso il proprio profilo Twitter

 

L’Alto Commissariato delle Nazioni Uniti per i diritti umani soffia sul fuoco in Venezuela con il proposito di giustificare un intervento imperiale. Come minacciato recentemente dal presidente USA Donald Trump. Questa la forte denuncia di Delcy Rodriguez, presidente dell’Assemblea Nazionale Costituente ed ex ministra degli Esteri.
 

 

«L’Alto Commissariato costruisce un falso positivo in Venezuela per giustificare l’intervento imperiale. Il nostro paese può dare lezioni in merito ai diritti umani», ha affermato Delcy Rodriguez attraverso il proprio profilo Twitter. 

 

In un altro cinguettio ha inoltre chiesto all’organismo internazionale di abbandonare la strumentalizzazione politica dei diritti umani e non giustificare «le terribili violazioni dei diritti umani compiute dagli Stati Uniti».

 
 

 

Sulla questione si è espresso anche Jorge Arreaza, ministro degli Esteri della Repubblica Bolivariana del Venezuela, che ha accusato: «L’Ufficio dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i diritti umani accusa senza alcun fondamento il mio paese. Si tratta di un organo politicizzato che lancia accuse senza alcun rigore metodologico e mente. Esigiamo che cessi l’aggressione contro il Venezuela».  

Fonte: AVN
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa