/ Venezuela, il Governo Bolivariano propone dialogo per risolvere i...

Venezuela, il Governo Bolivariano propone dialogo per risolvere il conflitto dell'Assemblea Nazionale

 


Il presidente della Repubblica, Nicolás Maduro, ha proposto al Tavolo di Dialogo Nazionale di essere il mediatore del conflitto dell'Assemblea Nazionale (AN) portato avanti da fazioni dell'opposizione.


Il Presidente ha sottolineato che la proposta mira a evitare scenari di violenza e interruzione dell’attività politica nazionale.

“Chiedo al Tavolo di dialogo nazionale - e a tutti i paesi del mondo - di aiutare i partiti in conflitto dell'opposizione a dialogare nel rispetto dell'istituzionalità dell'Assemblea Nazionale per cercare delle soluzioni", ha esortato.


Il Presidente ha ribadito la necessità di "canalizzare pacificamente il conflitto dell'opposizione" al fine di impedire che si converta un "focolaio di turbamento, violenza e di cattivi esempi per i giovani".

Ha detto che nonostante siano le parti coinvolte che devono trovare una soluzione alla situazione politica, il Tavolo di dialogo estenderà i meccanismi di conciliazione per risolvere la situazione.

A tale proposito, ha esortato il Bloque de la Patria a sostenere le strategie di consultazione politica e a prepararsi per le elezioni parlamentari che si terranno quest'anno.
"Quest'anno 2020 ci saranno le elezioni per eleggere una nuova Assemblea Nazionale e il popolo deciderà con i propri voti, con la propria coscienza, con la propria volontà politica", ha affermato.

Accompagnamento elettorale

Il Capo dello Stato ha ratificato il suo sostegno allo sviluppo di maggiori garanzie elettorali per lo svolgimento di elezioni legislative, motivo per cui ha proposto di invitare le organizzazioni internazionali.
Per questo motivo, ha suggerito al Tavolo di dialogo e al Consiglio elettorale nazionale (CNE) di invitare l'Unione Europea (UE), l'Unione Africana (UA), l'Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU) e la Comunità degli Stati Latinoamericani e dei Caraibi (Celac) a "venire a vedere come il popolo venezuelano elegge la sua nuova assemblea nazionale".
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy Change privacy settings
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa