/ VIDEO. I curdi ribadiscono che l'offensiva turca non ha impedito ...

VIDEO. I curdi ribadiscono che l'offensiva turca non ha impedito all'esercito siriano di arrivare ad Afrin

 

I bombardamenti effettuati dall'aviazione militare turca contro il Cantone siriano di Afrin non è riuscito a impedire l'ingresso dell'esercito siriano o costringerlo a ritirarsi, hanno riferito le Unità di Protezione Popolare curde.


In dichiarazioni rese oggi all'agenzia di stampa russa Sputnik, il portavoce del YPG, Reizan Hedu, ha negato le affermazioni fatte dal presidente turco Recep Tayyip Erdogan, che l'artiglieria del suo paese ha fermato le forze dell'esercito siriano che si stavano dirigendo verso Afrin.
 
 

 
 
Hedu ha anche deriso il presidente della Turchia, definendolo un "cattivo vigile urbano" che ne ferma alcuni e lascia la strada aperta agli altri.

 
"Queste forze furono inviate (ad Afrin) dal governo siriano, dal comando dell'esercito siriano; Erdogan si è rivelato essere un cattivo vigile urbano affermando che le forze siriane dirette ad Afrin erano state fermate, le sue dichiarazioni non sono corrette, le forze siriane sono già in Afrin ", ha sottolineato Hedu.

Ieri, l'esercito turco ha attaccato diverse aree di Afrin con aerei e artiglieria, poco dopo l'arrivo delle forze siriane per aiutare i residenti.
 
 
Fonte: Sputnik - Ruptly
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa