/ VIDEO. Palestinesi e siriani uniti contro il riconoscimento di Ge...

VIDEO. Palestinesi e siriani uniti contro il riconoscimento di Gerusalemme capitale israeliana

 

Numerosi cittadini palestinesi e siriani sono scesi in strada per protestare e respingere la decisione di Trump su Al-Quds (Gerusalemme).

La decisione del presidente degli Stati Uniti Donald Trump, di riconoscere Gerusalemme come capitale del regime israeliano, ha provocato diffusa ondata di rabbia tra i palestinesi e siriani.
 
L'ufficio del leader della Rivoluzione Islamica Ayatollah Seyed Ali Khamenei, a Damasco, e gli abitanti del villaggio di Saida Zeinab, alla periferia della capitale siriana ha organizzato un atto di solidarietà con la causa palestinese e condanna la decisione degli Stati Uniti , affermando che la Palestina è la causa centrale della nazione araba e islamica.
 

 
Le fazioni palestinesi hanno espresso la loro rabbia per la decisione del presidente degli Stati Uniti contro la sacra Gerusalemme e hanno sottolineato che non riconoscono questa misura.

 
Allo stesso tempo, i rappresentanti dei gruppi, partiti e movimenti palestinesi a Damasco tenuto un evento centrale nella capitale siriana in cui hanno sostenuto che la Palestina è la causa centrale e l'unità del suo popolo è l'unico modo per liberare i luoghi santi.
 
I partecipanti hanno affermato che Al-Quds è stata, e rimarrà la capitale eterna dello Stato di Palestina e qualsiasi altra autorità non arabo è illegittima.
 
I manifestanti hanno affermato che la resistenza è l'unico modo per recuperare i diritti dei palestinesi usurpati, e ha ribadito la necessità di fornire tutti i tipi di sostegno per rafforzare la fermezza del popolo palestinese.
 
Fonte: Hispantv
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa