Siria e dintorni/9 combattenti filo-iraniani uccisi nei raid aerei nel nord est de...

9 combattenti filo-iraniani uccisi nei raid aerei nel nord est della Siria avvenuti dopo la prima visita del Generale dell'IRGC che ha sostituito Soleimani

 
Un attacco aereo è stato segnalato sabato sera nella regione orientale della Siria. Molto probabilmente si è trattato di un nuovo attacco israeliano alle forze iraniane nel Governatorato di Deir Ezzor.

 
Secondo le affermazioni, un aereo da guerra sconosciuto ha bombardato l'area intorno alla città di confine di Albukamal, dove si trovano attualmente le forze iraniane e i loro alleati.
 
Il Jerusalem Post, a sua volta, ha precisato, citando fonti informate, che un raid aereo israeliano ha preso di mira siti militari ad Albukamal sabato notte, poche ore dopo l'arrivo del comandante della Forza di Quds, il generale Ismail Ghaani.
 
Inoltre, l'Osservatorio siriano per i diritti umani (SOHR) ha riferito che fino a sei persone sono state uccise a seguito di questo attacco, tra cui quattro membri delle forze armate siriane.
 
Il media israeliano ha comunque riferito che "almeno nove membri della milizia filo-iraniana sono stati uccisi in un presunto attacco aereo israeliano".
 
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy Change privacy settings
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa