A Milano sfileranno in un’unica formazione il Reggimento Immortale e la Brigata Immortale Garibaldi

A Milano sfileranno in un’unica formazione il Reggimento Immortale e la Brigata Immortale Garibaldi

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

DOMENICA 8 maggio 2022, alle ore 10.00 presso il CIMITERO MAGGIORE di MILANO.

 

La storia non può essere cancellata: soldati sovietici e partigiani italiani combatterono spalla a spalla nelle condizioni più difficili e pericolose per la Resistenza al nazismo e al fascismo. Combatterono il male, che cercava di affermare la sua superiorità con disumana crudeltà.

A loro si rivolge con un ringraziamento la nostra memoria. E perciò, avendo celebrato il giorno della Liberazione il 25 aprile, l’8 maggio, deporremo fiori sulle loro tombe per rendere dovuto omaggio al loro Coraggio e alla loro Gloria, che li hanno resi immortali.

In ricordo della loro impresa, metteremo il nastro di San Giorgio - uno dei simboli del Giorno della Vittoria sul nazismo, che causò la morte di oltre 26 milioni di sovietici - uomini e donne con la stessa sorte - combattenti per la libertà - militi del reggimento immortale.

Ci vedremo domenica 8 maggio 2022 alle ore 10:00 al Cimitero Maggiore di Milano.

A coloro che verranno ad onorare il Reggimento Immortale, chiediamo di portare solo il Vessillo della Vittoria e il nastro di San Giorgio e, naturalmente, fiori, fotografie o ritratti dei propri veterani.

La partecipazione all’evento, ovviamente, per ognuno è una questione del tutto personale.

 

Reggimento Immortale a Milano,

Brigata Garibaldina Immortale.

 

https://www.moypolk.ru/milan/news/o-prazdnovanii-dnya-pobedy-v-milane-v-2022-godu

Strage di Suviana e la logica del capitalismo di Paolo Desogus Strage di Suviana e la logica del capitalismo

Strage di Suviana e la logica del capitalismo

Tra neoliberismo e NATO: l'Argentina sull'orlo dell'abisso di Fabrizio Verde Tra neoliberismo e NATO: l'Argentina sull'orlo dell'abisso

Tra neoliberismo e NATO: l'Argentina sull'orlo dell'abisso

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA" LAD EDIZIONI 3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda di Geraldina Colotti Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda

Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Lenin, un patriota russo di Leonardo Sinigaglia Lenin, un patriota russo

Lenin, un patriota russo

Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso di Giorgio Cremaschi Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso

Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso

Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte di Francesco Santoianni Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte

Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Liberal-Autocrazie di Giuseppe Giannini Liberal-Autocrazie

Liberal-Autocrazie

Autonomia differenziata e falsa sinistra di Antonio Di Siena Autonomia differenziata e falsa sinistra

Autonomia differenziata e falsa sinistra

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE di Gilberto Trombetta L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

Togg fii: l’Africa è un posto dove restare di Michelangelo Severgnini Togg fii: l’Africa è un posto dove restare

Togg fii: l’Africa è un posto dove restare

Il primo dei poveri di Pasquale Cicalese Il primo dei poveri

Il primo dei poveri

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

La crisi nel Corno d’Africa di Paolo Arigotti La crisi nel Corno d’Africa

La crisi nel Corno d’Africa

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti