Aleppo. Il padre del piccolo Omran ha svelato che i "ribelli" gli hanno offerto soldi per accusare il governo siriano

Aleppo. Il padre del piccolo Omran ha svelato che i "ribelli" gli hanno offerto soldi per accusare il governo siriano

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Chi non ricorda la foto del piccolo Omran salvato dalle macerie durante la battaglia per liberare Aleppo? La foto divenne subito virale. Il piccolo salvato dai sedicenti "caschi bianchi" dalle macerie, insanguinato, impaurito, dopo un presunto bombardamento dell'esercito siriano, divenne l'atto di accusa contro il governo siriano e il "dittatore sanguinario" Assad, capace di non avere pietà nemmeno di fronte ai bambini.



Il padre in un'intervista ha raccontato che i "ribelli" gli avevano offerto denaro per attacare il governo siriano. Inoltre, ha denunciato la speculazione mediatica fatta sulla pelle del suo bambino
 

 
 
Ebbene, il padre del bambino, dopo alcuni mesi racconta che i "ribelli" gli hanno offerto soldi per diffamare il governo siriano.
 
Adesso il piccolo Omran vive con la sua famiglia ad Aleppo nel quartiere Suleiman al-Halabi.
 
 

 

 

Potrebbe anche interessarti

Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista di Francesco Erspamer  Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista

Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista

Sa(n)remo arruolati in guerra di Giorgio Cremaschi Sa(n)remo arruolati in guerra

Sa(n)remo arruolati in guerra

Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?   di Bruno Guigue Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?

Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'(ancien) Regime di Antonio Di Siena L'(ancien) Regime

L'(ancien) Regime

C'era una volta il servizio sanitario nazionale di Gilberto Trombetta C'era una volta il servizio sanitario nazionale

C'era una volta il servizio sanitario nazionale

I libici assaltano il complesso dell'Eni a Zuwara di Michelangelo Severgnini I libici assaltano il complesso dell'Eni a Zuwara

I libici assaltano il complesso dell'Eni a Zuwara

Il "salto tecnologico" cinese e il plusvalore marxiano di Pasquale Cicalese Il "salto tecnologico" cinese e il plusvalore marxiano

Il "salto tecnologico" cinese e il plusvalore marxiano

Gorbachev: ritorno alla terra di Daniele Lanza Gorbachev: ritorno alla terra

Gorbachev: ritorno alla terra

Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente di Damiano Mazzotti Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente

Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente