Alessandro Pascale - Draghi al potere in un complotto atlantico in chiave anticinese

Alessandro Pascale - Draghi al potere in un complotto atlantico in chiave anticinese

l'AntiDiplomatico ha bisogno del tuo aiuto. Una tua piccola donazione può essere vitale per la nostra battaglia di informazione.

Milano, 27 febbraio 2021. Discorso di Alessandro Pascale, candidato sindaco per la città di Milano del Partito Comunista, in occasione della manifestazione unitaria contro il Governo Draghi lanciata dal PC.

Un discorso che si rivolge non all'intero popolo, ma a quella maggioranza della popolazione che ha sofferto per le decisioni prese da una minoranza opportunista e speculatrice, che però è dominante in Parlamento e tra i banchi del Governo.

"Non siete voi i colpevoli della crisi. I colpevoli sono a Roma, Bruxelles e Washington". E ancora: "la salute dei lavoratori non conta"

"Il governo Draghi è l'ultima manifestazione della crisi della democrazia italiana", ha proseguito. 

"Chi era Draghi noi lo sappiamo ma dobbiamo ricordarlo in tutte le fasi: le privatizzazioni, il golpe finanziario del 2011 che ha portato il governo Monti e il commissariamento della Grecia", ha continuato Pascale

 

80 ANNI FA L’INFAMIA DELL’ITALIA VERSO LA JUGOSLAVIA di Giorgio Cremaschi 80 ANNI FA L’INFAMIA DELL’ITALIA VERSO LA JUGOSLAVIA

80 ANNI FA L’INFAMIA DELL’ITALIA VERSO LA JUGOSLAVIA

I vaccini non sono la risposta definitiva al Covid. Parola di Fauci di Francesco Santoianni I vaccini non sono la risposta definitiva al Covid. Parola di Fauci

I vaccini non sono la risposta definitiva al Covid. Parola di Fauci

Uscire dal lockdown delle menti Uscire dal lockdown delle menti

Uscire dal lockdown delle menti

Chi uccide veramente la cultura (da 30 anni) di Giuseppe Masala Chi uccide veramente la cultura (da 30 anni)

Chi uccide veramente la cultura (da 30 anni)

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti