/ Ambasciatore russo critica Israele per i suoi attacchi alla Siria...

Ambasciatore russo critica Israele per i suoi attacchi alla Siria definendoli "pericolosi" e "provocatori"

 

L'ambasciatore russo in Siria Alexander Yevimov ha dichiarato oggi che i raid israeliani sono pericolosi e aumentano la possibilitą di conflitti in Siria


Yevimov ha dichiarato in un'intervista che “le incursioni israeliane sono, ovviamente, provocatorie e molto pericolose per la situazione in Siria. I razzi stanno cadendo non solo nelle aree confinanti con Israele, ma raggiungono anche aree profonde in Siria, nella parte orientale del paese e persino nelle aree residenziali di Damasco. È deplorevole che i civili diventino vittime di questi raid."

“Un incidente flagrante si è verificato durante l'attacco israeliano nella notte del 6 febbraio, quando un aereo che trasportava circa 172 passeggeri è caduto sotto il fuoco della difesa aerea siriana durante la risposta. È positivo che siano stati in grado di reindirizzarlo alla base aerea di Hmeimim al momento opportuno”, ha affermato Yevimov.


"Oltre alla chiara violazione della sovranità siriana e alla reale minaccia alla vita di persone innocenti, tutto ciò aumenta la possibilità di conflitti sulla Siria e va contro gli sforzi per raggiungere la stabilità e un accordo politico", ha sottolineato l'ambasciatore russo.

Venerdì scorso, il Ministero della Difesa russo ha riferito che un aereo passeggeri Airbus-320 che trasportava 172 passeggeri è stato quasi colpito dai sistemi di difesa aerea siriani mentre rispondeva alle incursioni israeliane vicino a Damasco, rilevando che l'aereo è stato poi dirottato alla base aerea di Hmeimim.
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy Change privacy settings
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa