Bill Gates protagonista della nuova profezia dei Simpson

Bill Gates protagonista della nuova profezia dei Simpson

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Molto volte si è parlato delle profezie dei Simpson, la serie animata statunitense ideata da Matt Groening.

Possiamo dire che siamo in presenza dell'ennesima profezia.

Infatti, il miliardario americano Bill Gates ha finanziato un ambizioso progetto di geoingegneria lanciato dagli scienziati dell'Università di Harvard che si propone di scaricare nell'atmosfera tonnellate di polvere di carbonato di calcio non tossico, per attenuare la luce solare e contrastarne gli effetti del riscaldamento globale. La notizia è stata riferita da Forbes.

Questa nuova trovata di Gates ricorda l'ultima puntata della sesta serie dei Simpson, quando Montgomery Burns, il miliardario di Springfield, oltre a possedere la centrale nucleare e il petrolio che ha rubato deviandolo il pozzo che stava sotto la Scuola elementare, costruisce una cupola per oscurare la città per costringere la popolazione ad usare riscaldamento e luce elettrica giorno e notte, un modo per aumentare i suoi guadagni.

Ritornando a questo progetto, gran parte della ricerca relativa ai progetti di geoingegneria solare si è arrestata negli ultimi anni, principalmente a causa delle controversie sui rischi imprevedibili che potrebbero causare se applicati su larga scala.

Ma di fronte al problema del cambiamento climatico, il Controlled Stratospheric Disturbance Experiment ( SCoPEx ) prevede di continuare a studiare la fattibilità di spruzzare polvere di carbonato di calcio (CaCO 3) nell'atmosfera per mezzo di palloncini. Il progetto, sostenuto dal fondatore di Microsoft, sta sviluppando una tecnologia che potrebbe potenzialmente riflettere la luce solare sulla Terra e quindi raffreddare il pianeta.

A giugno di quest'anno SCoPEx lancerà un pallone scientifico alto 20 km vicino alla città di Kiruna (Svezia), per testare la manovrabilità dell'attrezzatura. Se tutto funzionerà bene, andrebbe a una seconda fase sperimentale rilasciando una piccola quantità del composto.

Gli oppositori di questo tipo di soluzione sostengono che potrebbero emergere cambiamenti estremi nei modelli meteorologici e che potrebbe essere un pretesto per incoraggiare l'emissione incontrollata di gas serra.

David Keith, professore di fisica applicata all'Università di Harvard, ha riconosciuto che ci sono "molte reali preoccupazioni" della geoingegneria poiché nessuno sa cosa accadrà fino a quando CaCO 3 non sarà lanciato e i suoi effetti non saranno studiati.

 

 

 

 

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Il macronismo apre le porte all'estrema destra di Paolo Desogus Il macronismo apre le porte all'estrema destra

Il macronismo apre le porte all'estrema destra

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington? di Giacomo Gabellini Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington?

Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington?

FT - Nell'UE si teme ora "l'effetto Fico" di Marinella Mondaini FT - Nell'UE si teme ora "l'effetto Fico"

FT - Nell'UE si teme ora "l'effetto Fico"

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

La violenza del capitale di Giuseppe Giannini La violenza del capitale

La violenza del capitale

Toti e quei reati "a fin di bene" di Antonio Di Siena Toti e quei reati "a fin di bene"

Toti e quei reati "a fin di bene"

Mercato "libero" e vincolo interno: uno studio di Assoutenti di Gilberto Trombetta Mercato "libero" e vincolo interno: uno studio di Assoutenti

Mercato "libero" e vincolo interno: uno studio di Assoutenti

Gli ultimi dati del commercio estero cinese di Pasquale Cicalese Gli ultimi dati del commercio estero cinese

Gli ultimi dati del commercio estero cinese

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Gaza (e Cisgiordania), tra massacri e doppi standard di Paolo Arigotti Gaza (e Cisgiordania), tra massacri e doppi standard

Gaza (e Cisgiordania), tra massacri e doppi standard

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti