Centro studi israeliano mette in guardia sulla forza militare di Hezbollah

Centro studi israeliano mette in guardia sulla forza militare di Hezbollah

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Il Centro israeliano per gli studi sulla sicurezza nazionale ha pubblicato un lungo studio che ha confermato che gli Hezbollah libanese possiede circa 150mila missili su più distanze, brevi, medie e lunghe, che possono coprire tutto il territorio israeliano, anche il sud, avvertendo dell'aumento delle capacità militari dell'organizzazione.

Lo studio ha rivelato che Hezbollah ora possiede forti attrezzature militari in grado di resistere all'esercito israeliano, in una futura battaglia militare, poiché ha una varietà di armi, con il supporto e iraniano - secondo lo studio - tra queste armi ci sono missili balistici, missili da crociera e droni.

Lo studio, pubblicato presso il Centro dell'Università di Tel Aviv, mette in guardia contro i continui sforzi degli Hezbollah libanesi per ottenere le armi migliori e più moderne in tutto il mondo, e che Israele si troverà in difficoltà affrontandoli con queste armi in futuro.

Ha indicato che il partito libanese rappresenta la principale minaccia per Israele, e non solo per l'Iran, come alcuni vedono, a causa del raddoppio delle sue forze e delle sue attrezzature militari.

 

Il Centro ha confermato che dopo vent'anni dal ritiro di Israele dal sud del Libano nella notte, il 25 maggio 2000, Hezbollah ha aumentato le sue forze e le sue attrezzature militari, specialmente ai confini con Israele.

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Potrebbe anche interessarti

Cuba e i numeri Covid   di Francesco Santoianni Cuba e i numeri Covid

Cuba e i numeri Covid

Nuove punte di folle russofobia del Parlamento europeo di Marinella Mondaini Nuove punte di folle russofobia del Parlamento europeo

Nuove punte di folle russofobia del Parlamento europeo

I miliardari perdono soldi? È l'ultimo dei problemi per la Cina   di Bruno Guigue I miliardari perdono soldi? È l'ultimo dei problemi per la Cina

I miliardari perdono soldi? È l'ultimo dei problemi per la Cina

Alessandro Barbero spiega le ragioni del No al Green Pass di Thomas Fazi Alessandro Barbero spiega le ragioni del No al Green Pass

Alessandro Barbero spiega le ragioni del No al Green Pass

Green Pass e raccolta dati sensibili: perché tanto silenzio? di Giuseppe Masala Green Pass e raccolta dati sensibili: perché tanto silenzio?

Green Pass e raccolta dati sensibili: perché tanto silenzio?

Recovery Mes e lasciapassare: due facce della stessa medaglia di Gilberto Trombetta Recovery Mes e lasciapassare: due facce della stessa medaglia

Recovery Mes e lasciapassare: due facce della stessa medaglia

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti