Cop26, l'incredibile 'lapsus' dell'australiano Morrison contro la Cina

Cop26, l'incredibile 'lapsus' dell'australiano Morrison contro la Cina

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Nella “Piccola Valle Verde, ossia la città di Glasgow in Scozia, è in corso di svolgimento Cop26, la Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti Climatici del 2021. 

Diversi sono i capi di Stato e di governo sono presenti alla Conferenza delle Naizoni Unite. Tra questi l’australiano Scott Morrison che però mostra o di non aver compreso l’oggetto di discussione della Cop26 o di essere incappato nel più classico dei lapsus freudiani, invocando unità per affrontare la Cina e non i cambiamenti climatici. 

Come denuncia in questo tweet ‘No Cold War’, organizzazione impegnata contro la nuova guerra fredda lanciata dagli Stati Uniti. 

Una guerra fredda a cui, a quanto pare, l’australiano Morrison aderisce senza tentennamento alcuno. 

Scrive ‘No Cold War’: “Lapsus freudiano?

 Alla COP26 il Primo Ministro australiano @ScottMorrison chiede “uno slancio globale per affrontare la Cina" invece del "cambiamento climatico".

 La verità è che perseguire una nuova Guerra Fredda contro la Cina è una distrazione e un ostacolo per affrontare la crisi climatica”. 

Forse Morrison si lancia contro la Cina per occultare che le emissioni pro-capite del suo paese, dal 1850 ad aggi, sono quasi dieci volte superiori a quelle della Cina? 

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Potrebbe anche interessarti

Ucraina, Draghi come Badoglio di Giorgio Cremaschi Ucraina, Draghi come Badoglio

Ucraina, Draghi come Badoglio

Quando l'Alto Adige poteva diventare il "Donbass italiano" di Francesco Santoianni Quando l'Alto Adige poteva diventare il "Donbass italiano"

Quando l'Alto Adige poteva diventare il "Donbass italiano"

Sulla Denazificazione dell'Ucraina di Daniele Lanza Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Bugie sulla sicurezza dei vaccini Usa di Alberto Fazolo Bugie sulla sicurezza dei vaccini Usa

Bugie sulla sicurezza dei vaccini Usa

"Io me li ricordo i bulloni degli operai incazzati in piazza" di Pasquale Cicalese "Io me li ricordo i bulloni degli operai incazzati in piazza"

"Io me li ricordo i bulloni degli operai incazzati in piazza"

DI VINCOLO ESTERNO SI MUORE: IN MEMORIA DI ALDO MORO di Gilberto Trombetta DI VINCOLO ESTERNO SI MUORE: IN MEMORIA DI ALDO MORO

DI VINCOLO ESTERNO SI MUORE: IN MEMORIA DI ALDO MORO