Dibattito sull'abbassamento delle tasse: propaganda o idiozia?

Dibattito sull'abbassamento delle tasse: propaganda o idiozia?

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!


di Paolo Desogus*

Ho acceso la tv e nei tg campeggia il dibattito sul taglio delle tasse. Tra qualche mese non ci saranno i soldi per la cassa integrazione, lo stato dovrà fare i conti con il mancato gettito fiscale, ma il tema è l’abbassamento delle tasse.



Non investimenti pubblici, non opere per il rilancio dell’occupazione, ma il taglio delle tasse. La Lega, per non essere seconda a nessuno nel circo dell’idiozia, parla addirittura di flat tax.

A parte il fatto che i fondi europei con cui operare una simile riforma ancora non ci sono, né quando arriveranno (se arriveranno) sarà consentita, dato che l’Ue privilegerà la green economy.

Ma il punto è un altro e mi pare riguardi l’incapacità della politica di elevarsi a classe dirigente, capace di mediare tra condizioni materiali e aspirazioni collettive e individuali. Ci troviamo di fronte a un personale che non sa cosa fare, non sa cosa dire al paese. Salvo poche eccezioni, la politica priva di uno straccio di idea, incapace di dotarsi di un progetto politico per la società, succube della sua stessa ideologia individualistica, cerca di rilanciarsi con questa stupida proposta politica solo per tirare a campare, per vedere come va, nella speranza di non farsi travolgere dagli eventi.


*Professore alla Sorbona di Parigi

Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi? di Francesco Erspamer  Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi?

Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi?

Le preoccupazioni di Draghi per la Dad sono fasulle di Paolo Desogus Le preoccupazioni di Draghi per la Dad sono fasulle

Le preoccupazioni di Draghi per la Dad sono fasulle

La prima (velenosa) porcata dell'anno di Draghi e compagnia di Giorgio Cremaschi La prima (velenosa) porcata dell'anno di Draghi e compagnia

La prima (velenosa) porcata dell'anno di Draghi e compagnia

Putin ha preso la decisione di Marinella Mondaini Putin ha preso la decisione

Putin ha preso la decisione

Green Pass, quei "fascisti" di Amnesty International... di Savino Balzano Green Pass, quei "fascisti" di Amnesty International...

Green Pass, quei "fascisti" di Amnesty International...

Green Pass: si o no? di Alberto Fazolo Green Pass: si o no?

Green Pass: si o no?

Il Ventennio dell'euro di Thomas Fazi Il Ventennio dell'euro

Il Ventennio dell'euro

"Profitti zero": Siamo alla fase finale di Pasquale Cicalese "Profitti zero": Siamo alla fase finale

"Profitti zero": Siamo alla fase finale

Prima che sia troppo tardi per chiedere scusa di Antonio Di Siena Prima che sia troppo tardi per chiedere scusa

Prima che sia troppo tardi per chiedere scusa

Torna di moda la fake delle fake sulla "Germania virtuosa"... di Gilberto Trombetta Torna di moda la fake delle fake sulla "Germania virtuosa"...

Torna di moda la fake delle fake sulla "Germania virtuosa"...

Le 2 manifestazioni di Tripoli e l’accordo Salvini-Rackete sulla Libia di Michelangelo Severgnini Le 2 manifestazioni di Tripoli e l’accordo Salvini-Rackete sulla Libia

Le 2 manifestazioni di Tripoli e l’accordo Salvini-Rackete sulla Libia

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti