Ex Ambasciatore USA a Damasco: "Washington non è in Siria per aiutare i siriani ma per frenare l'Iran"

Ex Ambasciatore USA a Damasco: "Washington non è in Siria per aiutare i siriani ma per frenare l'Iran"

Washington mantiene la sua presenza in Siria per ridurre l'influenza dell'Iran e non per aiutare i siriani come asserito, afferma un ex ambasciatore degli Stati Uniti.

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!


Robert Ford, ex ambasciatore degli Stati Uniti in Siria (2010-2014) ha spiegato che le forze statunitensi schierate nella base di Al-Tanf, nella provincia siriana di Homs (ovest), non inviano aiuti umanitari agli sfollati nel campo di Rukban - situato nel sud-est di Homs, al confine con Giordania e Iraq - ma sono lì per fermare l'Iran. “Gli americani sono lì (ad Al-Tanf) per impedire all'Iran di mantenere i contatti con la Siria attraverso quest'area. Non sono lì per aiutare Rukban", ha spiegato Ford, citato ieri dalla catena libanese Al Mayadeen.


 
L'ex Ambasciatore ha poi spiegato come l'esercito Usa abbia occupato la regione di Al-Tanf e "in conformità con il diritto internazionale, è responsabile di Rukban, tuttavia Washington afferma che Rukban è un problema solo per Damasco e Mosca", ha denunciato Ford.
 
A Damasco, l'esercito americano è accusato di sostenere gruppi terroristici nell'area per prolungare la guerra in Siria. La Russia, a sua volta, accusa Washington di cercare di "creare un quasi-stato sulla sponda orientale dell'Eufrate" e impedire che "quei territori siano sotto il controllo delle autorità legittime" del paese arabo.
 
Ford, in un altro momento nelle sue dichiarazioni, ha affermato che la Casa Bianca "è convinta" che il presidente siriano, Bashar al-Asad, rimarrà presidente fino "almeno" alle prossime elezioni, nonostante i tentativi degli Stati Uniti di destituirlo.
 
  
 

Potrebbe anche interessarti

Cuba e i numeri Covid   di Francesco Santoianni Cuba e i numeri Covid

Cuba e i numeri Covid

Nuove punte di folle russofobia del Parlamento europeo di Marinella Mondaini Nuove punte di folle russofobia del Parlamento europeo

Nuove punte di folle russofobia del Parlamento europeo

I miliardari perdono soldi? È l'ultimo dei problemi per la Cina   di Bruno Guigue I miliardari perdono soldi? È l'ultimo dei problemi per la Cina

I miliardari perdono soldi? È l'ultimo dei problemi per la Cina

Alessandro Barbero spiega le ragioni del No al Green Pass di Thomas Fazi Alessandro Barbero spiega le ragioni del No al Green Pass

Alessandro Barbero spiega le ragioni del No al Green Pass

Green Pass e raccolta dati sensibili: perché tanto silenzio? di Giuseppe Masala Green Pass e raccolta dati sensibili: perché tanto silenzio?

Green Pass e raccolta dati sensibili: perché tanto silenzio?

Recovery Mes e lasciapassare: due facce della stessa medaglia di Gilberto Trombetta Recovery Mes e lasciapassare: due facce della stessa medaglia

Recovery Mes e lasciapassare: due facce della stessa medaglia

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti