Sistema di guerra elettronica in Siria in grado di tracciare gli aerei in Europa e Israele

Sistema di guerra elettronica in Siria in grado di tracciare gli aerei in Europa e Israele

Il sistema di guerra radio-elettronica rinforzato assegna automaticamente un numero bersaglio ad esso offrendo varie opzioni.

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!


Il sistema russo di guerra elettronica rinforzato in Siria è in grado di tracciare gli aerei negli aeroporti europei e israeliani, ha spiegato all'agenzia TASS Vladimir Mikheyev, consigliere del primo vice direttore generale della Russia Radio Concerny Technologies (KRET).
 
Secondo Mikheyev, per rinforzare la componente aeronautica del sistema, potrebbero essere utilizzati jammer specializzati insieme a sistemi terrestri. "Si prevede inoltre di aumentare la task force navale con sistemi di guerra elettronica e di difesa aerea", ha affermato.

"E tutto questo verrà integrato in un sistema di controllo comune e sapremo non solo se qualcuno è entrato nello spazio aereo in questa regione, ma anche che da qualche parte un aereo sta operando solo sulla pista, sia in Israele che in Arabia Saudita o persino in Europa, e riusciremo a capire chi è sotto il controllo del sistema integrato di difesa degli aiuti", ha aggiunto.
 
Una volta individuato un aereo in un aeroporto, il sistema di guerra radio-elettronica rinforzato assegna automaticamente un numero di bersaglio ad esso e offre varie opzioni: "ricognizione radio-elettronica, attenuazione o soppressione elettronica o anche, se vediamo che la situazione è critica, fare fuoco", ha precisato Mikheyev.
 
In seguito all'abbattimento dell'aereo russo Ilyushin-20 in Siria, causato dagli aerei da guerra israeliani che si sono fatti scudo per difendersi dalla difesa missilistica siriana, il ministro della Difesa russo Sergei Shoigu si è impegnato a rafforzare i sistemi di guerra radio-elettronica in Siria.
 
 

Potrebbe anche interessarti

Perire con il "vecchio mondo"? L'Italia e la questione indipendenza di Leonardo Sinigaglia Perire con il "vecchio mondo"? L'Italia e la questione indipendenza

Perire con il "vecchio mondo"? L'Italia e la questione indipendenza

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA" LAD EDIZIONI 3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

Nella Guantanamo inglese. Le ore decisive di Assange di Geraldina Colotti Nella Guantanamo inglese. Le ore decisive di Assange

Nella Guantanamo inglese. Le ore decisive di Assange

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Brecht e il Festival di Sanremo di Francesco Erspamer  Brecht e il Festival di Sanremo

Brecht e il Festival di Sanremo

Saras in mani stranieri e non è una notizia? di Paolo Desogus Saras in mani stranieri e non è una notizia?

Saras in mani stranieri e non è una notizia?

Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia di Giorgio Cremaschi Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia

Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia

La bufala dell'"accordo" sul fentanyl e le nuove guerre dell'oppio di Francesco Santoianni La bufala dell'"accordo" sul fentanyl e le nuove guerre dell'oppio

La bufala dell'"accordo" sul fentanyl e le nuove guerre dell'oppio

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

La mozione PD e il macabro teatrino di colonia Italia di Alberto Fazolo La mozione PD e il macabro teatrino di colonia Italia

La mozione PD e il macabro teatrino di colonia Italia

Genocidio, il tabù della parola di Giuseppe Giannini Genocidio, il tabù della parola

Genocidio, il tabù della parola

Autonomia differenziata e falsa sinistra di Antonio Di Siena Autonomia differenziata e falsa sinistra

Autonomia differenziata e falsa sinistra

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE di Gilberto Trombetta L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ di Michelangelo Severgnini SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ

SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ

Armi nucleari nello spazio: facciamo un po' di chiarezza di Andrea Puccio Armi nucleari nello spazio: facciamo un po' di chiarezza

Armi nucleari nello spazio: facciamo un po' di chiarezza

Germania: perché siamo all'anno zero di Giuseppe Masala Germania: perché siamo all'anno zero

Germania: perché siamo all'anno zero

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

La morte di Aleksej Naval’nyj, tra dubbi e doppiopesismo di Paolo Arigotti La morte di Aleksej Naval’nyj, tra dubbi e doppiopesismo

La morte di Aleksej Naval’nyj, tra dubbi e doppiopesismo

Meno salari più spese militari di Michele Blanco Meno salari più spese militari

Meno salari più spese militari

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti