Gaza. La Russia commenta così il veto USA all’Onu

Gaza. La Russia commenta così il veto USA all’Onu

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Bloccando le risoluzioni che chiedono un cessate il fuoco immediato nella Striscia di Gaza, gli Stati Uniti dimostrano di non preoccuparsi della vita dei civili residenti nell'enclave palestinese, ha dichiarato,q uesta sera, il rappresentante permanente della Russia presso l'ONU, Vasili Nebenzia, in una riunione del Consiglio di Sicurezza dell’ONU.

“Il governo americano non si preoccupa della vita degli abitanti di Gaza né dell’opinione del suo stesso popolo, dove le voci a favore dei palestinesi sono sempre più forti. Mi piacerebbe credere che negli Stati degli altri membri del Consiglio di Sicurezza” sia ‘Abituato ad ascoltare’, se non la voce della coscienza, almeno quella dell'opinione pubblica. E non perdonerà più all'ONU la sua inerzia", ??ha lamentato.

All'inizio della giornata, Washington ha posto il veto ad una risoluzione del Consiglio di Sicurezza dell'ONU, sponsorizzata per conto degli Stati arabi dall'Algeria, che chiedeva un cessate il fuoco immediato, la consegna di aiuti all'intera Striscia di Gaza, il rispetto da parte di Israele degli ordini della Internazionale Corte di Giustizia e che tutte le parti rispettino i loro obblighi ai sensi del diritto internazionale.

L'ambasciatrice statunitense all'ONU, Linda Thomas-Greenfield, ha assicurato che il progetto non porterà ad una pace duratura, ma piuttosto prolungherà la prigionia degli ostaggi.

 

------------------------------

TRE LIBRI IMPERDIBILI PER CAPIRE LA PALESTINA: PROMOZIONE IN COLLABORAZIONE CON EDIZIONI Q



SCOPRI I TRE LIBRI

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Quando Mario Monti parla di "sacrifici".... di Fabrizio Verde Quando Mario Monti parla di "sacrifici"....

Quando Mario Monti parla di "sacrifici"....

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington? di Giacomo Gabellini Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington?

Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington?

"Il Giornale": il cane da guardia "di destra" dell'atlantismo di Marinella Mondaini "Il Giornale": il cane da guardia "di destra" dell'atlantismo

"Il Giornale": il cane da guardia "di destra" dell'atlantismo

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

La dittatura del pensiero liberal di Giuseppe Giannini La dittatura del pensiero liberal

La dittatura del pensiero liberal

Toti e quei reati "a fin di bene" di Antonio Di Siena Toti e quei reati "a fin di bene"

Toti e quei reati "a fin di bene"

Il Piano Mattei (o di quelli che lo hanno ucciso?) di Gilberto Trombetta Il Piano Mattei (o di quelli che lo hanno ucciso?)

Il Piano Mattei (o di quelli che lo hanno ucciso?)

Gli ultimi dati del commercio estero cinese di Pasquale Cicalese Gli ultimi dati del commercio estero cinese

Gli ultimi dati del commercio estero cinese

Il Premio Pullitzer e il mondo al contrario di Andrea Puccio Il Premio Pullitzer e il mondo al contrario

Il Premio Pullitzer e il mondo al contrario

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

La Siberia al centro di nuovi equilibri geopolitici? di Paolo Arigotti La Siberia al centro di nuovi equilibri geopolitici?

La Siberia al centro di nuovi equilibri geopolitici?

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti